Powered by WP Bannerize

Motospia

Sconto autostrade. Caro Ministro, cosa dobbiamo sperimentare?

Moto in autostrada

È di pochi giorni fa la notizia che lo sconto per i motociclisti nelle autostrade italiane è stato prorogato.

“Anche quest’anno non abbiamo dimenticato le due ruote: ho infatti dato il via libera a un’ulteriore proroga, fino a fine anno, dell’accordo tra il Mit e Aiscat che prevede lo sconto del 30% ai caselli autostradali in favore dei motociclisti dotati di Telepass“. Lo annuncia il Ministro delle infrastrutture e trasporti Danilo Toninelli in una nota. “Lo scorso anno, appena arrivato al Ministero, la proroga degli sconti per le due ruote in autostrada fu uno dei miei primi atti. Quest’anno ho ritenuto doveroso effettuare un’altra proroga della sperimentazione, così da garantire la prosecuzione degli sconti anche per la stagione estiva 2019, continuando a lavorare per una stabilizzazione delle tariffe ridotte”, aggiunge Toninelli.

Le corsie telepass attualmente sono condivise con gli altri veicoli
Le corsie telepass attualmente sono condivise con gli altri veicoli

Noi di motospia.it ci eravamo rivelati contrari fin dall’inizio a questo contentino concessoci come un miracolo di cui essere grati. Col tempo abbiamo ribadito la nostra posizione, a partire da quando, a pochi mesi dal via, la cosa è stata fatta “morire” sotto silenzio.

Per fortuna qualcuno se ne è accorto e ha fatto trambusto, in questo modo ad inizio 2018 (24 gennaio) è arrivata una proroga della sperimentazione fino al 30 giugno 2018. Lì il colpo di scena, una nuova proroga della sperimentazione fino al 30 giugno 2019.

E ora la sperimentazione viene prorogata fino alla fine del 2019.

Ministro Toninelli, cosa dobbiamo sperimentare ancora?

Consiederando quanto tempo è passato dall’introduzione dello sconto viene difficile immaginare cosa altro possa esserci da sperimentare. Dopo un anno e 11 mesi (o 698 giorni, se preferite) il rapporto costi/benefici dovrebbe essere ormai chiaro. E dovrebbe essere chiaro anche che noi motociclisti siamo stufi di vederci prorogato il contentino!

L’alternativa a questo punto sarebbe un’altra: dichiariamo fallita la sperimentazione.

Se lo sconto del 30% con la clausola del telepass dedicato non funziona, passiamo all’esenzione totale.

Un casello dedicato per ogni ingresso ed ogni uscita, una fila dedicata di colore diverso dalle altre e larghezza adeguata da consentire il passaggio delle moto a 30 km/h, ma non delle auto.

Vogliamo sperimentare? Questa è la strada da seguire.

L'utilizzo del telepass spesso ci evita le code. Potremmo evitarle sempre, con delle corsie dedicate alle moto.
L’utilizzo del telepass spesso ci evita le code. Potremmo evitarle sempre, con delle corsie dedicate alle moto.

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!