Powered by WP Bannerize

Motospia

Royal Enfield: via le Bullet Trials, arriva la Meteor

bullet trials

Royal Enfield ha deciso di togliere dal listino le Bullet Trials 350 e 500 dopo un solo anno dal lancio sul mercato indiano. Nel frattempo porta avanti lo sviluppo della Meteor.

Le Royal Enfield Bullet Trials 350 e 500 sono state  stato lanciate in India nel marzo 2019. Ora, a solo un anno dalla presentazione, vengono tolte dal listino. La 500 anche perché la Royal Enfield ha deciso di non adattare quel motore (che viene usato su molti modelli della sua gamma) alle nuove regole antinquinamento indiane BS6. Ma, come nel caso della 350, il motivo principale è la  scarsissima risposta che questi modelli pseudo scrambler hanno avuto da parte del mercato.  

Nel frattempo procedono i test della Meteor, ormai prossima al debutto. 

La Meteor probabilmente sostituirà l’attuale Thunderbird. La moto è stata avvistata durante gli ultimi test, prima cioè dei classici camuffamenti. Ha un faro tondo, un quadro strumenti circolare, cornici cromate, un nuovo serbatoio del carburante a goccia… Insomma, il classico design piuttosto retrò e una posizione di guida tipo custom, cioè “rilassata”.

bullet trials

È probabile che la Meteor venga equipaggiata con motori 350-500 ad iniezione e con cambio a sei marce. La Meteor si basa sulla nuova piattaforma J del produttore di moto indiano.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */