Motospia

Richiamo Harley per la LiveWire: si spegne improvvisamente Succede per un problema al software

richiamo harley

Una piccola parte delle Harley Davidson LiveWire costruite fra marzo 2019 e agosto 2020 può spegnersi improvvisamente. Stando al richiamo Harley, bisogna fare un aggiornamento al software di ricarica.

Harley-Davidson ha emesso un altro richiamo per i modelli LiveWire costruiti tra il 18 marzo 2019 e il 20 agosto 2020, a causa di un guasto del software con il sistema di ricarica a bordo (OBC) che può spegnere la motocicletta senza preavviso. In alcuni casi, la motocicletta non può essere riavviata dopo lo spegnimento. In altri si riavvia, ma si spegne di nuovo subito dopo.

In tutto, si stima che il richiamo riguardi solo l’1% delle LiveWire in tutto il mondo. Ma uno spegnimento improvviso pone un ovvio problema di sicurezza. In alcuni casi, ma non in tutti, le spie del controllo della trazione, dell’ABS e/o la spia di guasto generico si accendono prima che la moto si spenga.

Come dichiarato nel richiamo, negli USA il cliente ha la possibilità di farsi ritirare a casa la moto per la riparazione del guasto se non vuole portarla lui stesso dal concessionario. I tecnici Harley eseguiranno un aggiornamento software all’OBC che risolve il problema di spegnimento imprevisto. Il concessionario aggiornerà con l’occasione anche il modulo strumenti e il propulsore del veicolo elettrico. Questo aggiornamento modifica leggermente la funzionalità del modulo dello strumento e, come tale, verrà fornita un’aggiunta al manuale del proprietario.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!