Motospia

Pierobon M50, una e-bike come regalo di compleanno Presentata la prima e-bike del noto telaista bolognese

m50

Massimo Pierobon e il suo staff di esperti artigiani si sono dedicati per nove mesi ad un nuovo progetto: realizzare una e-bike. Il risultato è la M50 che vedete in queste foto. Sarà disponibile dall’11 gennaio 2021, giorno del 50° compleanno di Massimo. Da qui appunto il suo nome. Il prezzo deve ancora essere definito.

m50

Prima o poi doveva succedere. Il dilagante successo delle e-bike sta attirando le attenzioni di tutte le Case motociclistiche. Figuriamoci quelle di artigiani d’eccellenza come Pierobon, che non è certo andato a farsela costruire da qualche produttore cinese… Pierobon è abituato a sfornare prodotti di eccellenza, a lavorare e saldare i metalli come pochi altri al mondo sanno fare. Quindi la sua e-bike se l’è fatta da solo, con la collaborazione di tutto il suo staff solitamente impegnato a progettare e produrre telai e ciclistiche raffinate per moto. Nella M50 (la e.bike si chiama così per celebrare i 50 anni di Massimo Pierobon che cadranno proprio l’11 gennaio 2021, giorno in cui inizierà la commercializzazione) troviamo quindi riassunta tutta la conoscenza che ha reso famoso il nome Pierobon nel mondo moto.

m50

Telaio in lega di alluminio dal design registrato, forcellone di derivazione motociclistica, con antirise regolabile su tre livelli, forcella e ammortizzatore Ohlins, componentistica di alta qualità (Bontrager, SRAM Shimano, ecc) e un motore elettrico Bosch Performace CX con corpo motore in magnesio e 250 watt di potenza, 75 Nm di coppia. Bosch anche la batteria PowerTube 625 Wh che garantisce 82 km di autonomia.

Il peso totale a secco è di 23,4 kg. 

m50

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!