Motospia

La Harley Pan America ora può essere prenotata Questo modello si è salvato dalla mannaia dei nuovi manager

pan america

La Harley Davidson Pan America faceva parte dei piani che il vecchio management Harley aveva adottato per trovare nuovi filoni di mercato. Doveva esordire insieme alla roadster Bronx nel 2020. Ma anche a causa della pandemia i piani sono stati ritardati. La Bronx è scomparsa, cancellata dal nuovo CEO Jochen Zeitz. La Pan America invece in questi giorni viene esposta in diversi concessionari europei, che cominciano a raccogliere gli ordini.

Ad Eicma 2019 abbiamo visto le versioni definitive della Pan America e della Bronx. Tutto era pronto per il loro lancio nel 2020. Ma prima la crisi di Harley Davidson poi la pandemia hanno cambiato il corso della storia. La Bronx è stata cancellata dai programmi. La nuova bicilindrica adventure invece è stata salvata, ma la sua uscita sul mercato era stata rinviata a data da destinarsi. E questo ancora prima che la pandemia da coronavirus cambiasse le carte in tavola sul mercato mondiale. Insomma, c’era chi cominciava a pensare che non l’avremmo mai vista.

pan american

Ma nelle scorse settimane alcuni esemplari della Adventure Harley Davidson sono stati esposti in diversi concessionari delle maggiori città europee. E i dealer stanno raccogliendo dei pre-ordini. Insomma, sembra proprio che nel 2021, entro il mese di marzo, dovremmo finalmente vedere su strada questo inusuale modello a stelle e strisce. 

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!