Powered by WP Bannerize

Motospia

Hesketh, dalle moto vintage al futuro in un colpo solo

hesketh

Entrata nel 1982 nel settore motociclistico, la Hesketh si è sempre dedicata alla realizzazione di moto vintage dal caratteristico design inglese, prodotte in serie limitata. Ma ora intende lanciarsi in avanti con il prototipo di sportiva a tre cilindri con compressore che ha appena svelato sul suo account Facebook per raccogliere il giudizio degli appassionati.

Conoscete la Hesketh? è un marchio britannico relativamente giovane (fondata nel 1982) che affonda le sue radici nelle 4 ruote. Più precisamente nella Formula 1, dove l’appassionato Lord Alexander Hesketh si impegnò negli anni ’70 costruendo in proprio un’auto che partecipò al campionato mondiale dal 1974 al 1978. Famosa più che altro per aver fatto esordire il futuro campione del mondo James Hunt.

 

Ebbene, nel 1982 il marchio è stato usato per fondare un atelier motociclistico, la Hesketh Motorcycles. Un’azienda relativamente giovane quindi, che basa il suo catalogo su moto dall’aspetto e dal carattere fortemente “vintage”. Come ad esempio il modello di punta, la “the 24”.

hesketh
The 24.

Ora però sembra che il “vento” stia per cambiare con un progetto di intonazione sicuramente più moderno. In questi giorni, infatti, la società ha condiviso su Facebook il  rendering di quella che potrebbe essere la prossima proposta della  sua gamma. Mentre tutti i modelli attualmente in catalogo  adottano  motori V-twin, sembra che Hesketh sia pronta a percorrere la strada del tre clindri.

hesketh

Il rendering è in netto contrasto con l’estetica neo-vintage che il marchio ha ostentato in tutti questi anni, introducendo un aspetto leggermente più moderno. Il modello senza nome è attualmente solo nella fase di studio. La Hesketh vuone raccogliere anche le opinioni dei suoi fan prima di procedere.

La caratteristica più importante del rendering è il motore a tre cilindri in linea, in stile Triumph Rocket 3, con i tre tubi di scarico a cascata. Secondo il post di Facebook dell’azienda, il motore su cui si baserebbe il modello è un blocco da 1000 cm3 dotato di un compressore.

 

Altre caratteristiche del design includono un forcellone monobraccio, una trasmissione finale a catena, pinze anteriori che sembrano Brembo, una forcella a steli rovesciati e una sospensione posteriore monoammortizzatore.

 

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!