Motospia

Bimota cerca concessionari e fa vedere la KB4

bimota kb4

Nei giorni scorsi Bimota ha rilasciato delle immagini, volutamente sfocate, del manichino della nuova KB4 che è già in lavorazione. Sarà questo il secondo modello della nuova era Bimota, dopo la Tesi H2 svelata all’ultimo Salone di Milano.

Come laTesi H2, anche la prossima Bimota KB4 sarà equipaggiata con un motore di origine Kawasaki. L’azienda giapponese, lo ricordiamo, detiene il 49,9% della Bimota al momento. La KB4 utilizza il motore della Kawasaki Z1000 che produce 142 CV e 111 Nm di coppia massima.

bimota kb4

Mentre i tecnici e gli ingegneri sono al lavoro per produrre le Tesi H2 e preparare la KB4, l’azienda si muove anche per costruire una rete commerciale adeguata.

Proprio in questi giorni i responsabili delle filiali di Kawasaki Europa stanno inviando una lettera a tutti i concessionari Kawasaki invitandoli a farsi avanti con Gianluca Galasso, Direttore Marketing di Bimota, nel caso fossero interessati a vendere le moto riminesi. Nella lettera si precisa anche che la politica commerciale di Bimota prevede comunque che la Casa possa vendere direttamente le moto ai clienti che ne facciano richiesta. 

bimota kb4

Questo “invito” della Kawasaki ai suoi concessionari fa capire quanto sia stretto il legame fra l’azienda giapponese e quella riminese. Nella lettera, infatti, si precisa che Kawasaki continuerà a supportare Bimota non solo attraverso la fornitura di motori e componenti.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!