Motospia

SYM MAXSYM 400 ABS: l’ammiraglia secondo Sym

SYM MAXSYM 400 ABS

Il SYM MaxSym 400 ABS è il modello a maggior cubatura dell’offerta di SYM, disegnato in Italia, fa della comodità e praticità i tratti distintivi. A dispetto della mole si muove bene nel traffico cittadino, e grazie ad accorgimenti come la forcella con steli da 41 mm a doppia piastra, è stabile anche nei tratti veloci.

SYM MAXSYM 400 ABS

A bordo ci si sente coccolati sulla comoda sella dotata di supporto lombare per il pilota e schienalino per il passeggero, la capacità di carico è importante grazie all’ampio vano sottosella ed ai due scomparti nel retroscudo che contengono le prese di bordo: accendisigari ed USB. La sicurezza è affidata all’ABS a doppio canale che interviene su un doppio disco all’anteriore dotato di pinze radiali, le luci sono potenti alogene con profili a LED.

SYM MAXSYM 400 ABSPer chi usa il MaxSym tutto l’anno è furba la bocchetta che devia parte del calore che arriva dal motore sulle gambe del pilota. Le frecce sono integrate negli specchietti retrovisori mentre la leva del freno di stazionamento è collocata nel retro scudo. Disponibile n bianco e nero opaco, ha 4 anni di garanzia compresi di assistenza stradale inclusi nel prezzo.

SYM MAXSYM 400 ABS €6.400

SCHEDA TECNICA
MOTORE
35.5CV/ 399cc/ 1 Cil/ 4T/ Raffr. Liquido
CICLISTICA
120/70-15 # 160/60-14: 2D 275mm-D 275mm
DIMENSIONI
sella 750mm/ Interasse 1.555mm/ Peso 219 kg (a secco))/
Serbatoio 15 litri

© 2018, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!