Motospia

Richiamo BMW per perdite di carburante Oltre 20.000 veicoli coinvolti negli USA

richiamo bmw

BMW Nord America ha emesso un richiamo per oltre 20.000 veicoli, di vari modelli. C’è da verificare una possibile perdita di carburante dalla pompa benzina. 

La BMW del Nord America ha emesso un richiamo su diversi modelli di motociclette a causa della pompa del carburante che potrebbe perdere.

Secondo i documenti pubblicati dalla National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), la BMW stima che circa il dieci percento delle 20.963 motociclette coinvolte in questo richiamo potrebbero soffrire del difetto. 

Questi i modelli coinvolti dal richiamo.

  • HP4 2013-2014
  • K 1300 S 2011-2014
  • K 1600 GT, K 1600 GTL, K 1600 GTL 2011-2014
  • R 1200 GS, R 1200 GS Adventure 2011-2014
  • R 1200 R, R 1200 RT 2011-2014
  • S 1000 R del 2014
  • S 1000 RR 2011-2014
  • R nineT del 2014

Questo richiamo arriva quello pubblicato nell’agosto 2020 per i modelli dal 2005 al 2011. Nel Report, la BMW spiega che la pompa del carburante su alcune di queste moto potrebbe essere stata montata in modo improprio, il che potrebbe causare una perdita.

Nei casi più estremi, una perdita di carburante potrebbe provocare un incendio se la perdita è esposta a qualsiasi scintilla o fiamma.

Il richiamo inizierà il 2 aprile 2021. I proprietari delle motociclette interessate saranno invitati a visitare la loro concessionaria BMW per sostituire gratuitamente la pompa del carburante con un componente aggiornato. I proprietari che hanno pagato per la sostituzione della pompa hanno diritto a un rimborso.

© 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!