Powered by WP Bannerize

Motospia

MXGP: Cairoli ha perso la tabella rossa di leader

MXGP

Dopo la gara di Mantova della classe MXGP del Mondiale Cross 2019 sembrava tutto in discesa per Tony Cairoli. Ma tre doppie vittorie consecutive di Gajser in Portogallo Francia e Russia hanno ribaltato la classifica. Ora la tabella rossa di leader è del pilota Honda.

MXGP
Tim Gejser.

La prima parte della stagione MXGP 2019 aveva portato a grandi risultati per il nostro campione Tony Cairoli, che dopo la bella vittoria nel GP di Lombardia, a Mantova, lo scorso 11-12 maggio, poteva vantare ben 40 punti di vantaggio su Gajser. Ma da lì in poi il pilota di punta del team ufficiale Honda ha saputo vincere sempre. Tre doppie vittorie consecutive fra Portogallo, Francia e Russia. Ed ora, alla vigilia della gara in Lattonia di questo fine settimana, comanda la classifica generale con 13 punti di vantaggio su Tony Cairoli.

Una caduta nella prova in Russia ha costretto Cairoli a correre in difesa e a cedere la tabella rossa di leader della classifica a Gejser.

Il sorpasso è avvenuto nell’ultima gara, in Russia, sulla pista di Orlyonok. Qui Tony Cairoli ha sofferto di una brutta caduta nella gara di qualifica, che ne ha condizionato il rendimento in gara. Dodicesimo nella prima manche, quarto nella seconda. Mentre lo sloveno Tim Gajser le vinceva entrambe.

MXGP
Tony Cairoli.

Il campionato è ancora lungo. Sono stati corsi 8 GP e ne mancano ancora 10. Cairoli è andato meglio sui terreni fangosi, Gajser su quelli duri. E il pilota sloveno questo inverno si è allenato molto anche sui terreni sabbiosi, dove nelle prossime gare spera di poter confermare la sua leadership. 

Una cosa è certa: il titolo sembra già prima della metà del campionato riservato a uno di questi due piloti. Il terzo in classifica, il francese Paulin, è infatti staccato di 107 punti da Cairoli. Per quanto riguarda i piloti italiani, gli unici che al momento occupano una posizione di prestigio nella classifica iridata MXGP, sono Lupino e Monticelli, rispettivamente al quattordicesimo e quindicesimo posto.

MXGP

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!