Powered by WP Bannerize

Motospia

MV Agusta darà vita ad una nuova Elefant?

elefant

Nei nuovi piani strategici della MV Agusta di Timur Sardarov sono previste due cose: un nuovo motore di circa 950 cm3 e un modello adventure… Mettete insieme queste informazioni con il fatto che MV ha rinnovato nel 2020 la registrazione del nome “Elefant” che deteneva dal 2007 e si fa presto a sognare un ritorno sulle scene di una moto che ha fatto la storia recente del motociclismo italiano.

I piani strategici della nuova MV Agusta guidata da Timur Sardarov sono decisamente ambiziosi. Si parla di raggiungere in breve tempo vendite per circa 25.000 moto. E per far questo bisogna sicuramente ampliare la gamma. Proprio recentemente il presidente dell’azienda varesina si era lasciato sfuggire che nei suoi piani c’è anche un nuovo motore di cilindrata inferiore a 1000 cm3 (si parla di un 950) e fra i nuovi modelli das viluppare non manca una adventure. MV Agusta, inoltre, ha recentemente rinnovato la registrazione del nome “Elefant” in Europa, assicurandoselo per un potenziale utilizzo futuro.

elefant
Cagiva Elefant 750 del 1994.

 

Non è una novità poiché la società possiede il diritto sul nome reso famoso con il marchio Cagiva da poco più di un decennio. MV Agusta, infatti,  ha prima registrato il nome “Elefant” nel 2007, quindi lo ha rinnovato nel 2009, e ora ha ripetuto l’operazione proprio quest’anno.

Per quanto riguarda Cagiva, Sardarov ha confermato che il marchio tornerà a vivere, ma che si concentrerà sulle motociclette elettriche.

elefant
Timur Sardarov.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */