Motospia

Ecco la nuova BMW R 18 in versione definitiva

BMW R 18

La stiamo vedendo e conoscendo un po’ alla volta già da molto tempo, ma ora la R 18 ci viene mostrata per la prima volta nella sua versione definitiva. Una cruiser in piena regola per conquistare il mercato USA. E non solo… Il primo anno in Italia arriverà solo la versione speciale “First Edition” a 22.290 euro.

bmw r 18

Con la nuova R 18, di cui il 6 aprile è stata presentata ufficialmente la versione definitiva, BMW Motorrad entra nel segmento delle cruiser. O per meglio dire, vi fa ritorno. Visto che già aveva provato l’avventura sul terreno USA con la R 1200 C dal 1997 al 2004 ma senza raccogliere particolare successo. Ora, appunto, la Casa tedesca ci riprova partendo da un diverso approccio: stile iconico e retrò, ispirato alle R 5 degli anni ’60 e massima semplicità tecnica. Tutto gira attorno al nuovo e poderoso big boxer da 1802 cm3. La potenza massima è di 67 kW (91 CV) a 4.750 giri/min. Da 2.000 a 4.000 giri/min sono sempre disponibili più di 150 Nm di coppia.

bmw r 18

Il telaio è in acciaio con struttura a doppia culla e la sospensione posteriore tipo Cantilever crea l’illusione visiva di un telaio rigido. Completano il quadro ciclistico la forcella telescopica con soffietti di protezione degli steli, ruote a raggi e freni a disco. Le sospensioni della nuova BMW R 18 sono volutamente privi di opzioni di regolazione elettronica.

bmw r 18

Il diametro degli steli della forcella è di 49 mm, mentre l’escursione della sospensione anteriore è di 120 mm e di quella posteriore di 90 mm. L’impianto frenante della nuova BMW R 18 è costituito da un doppio disco freno all’ anteriore e un singolo disco freno al posteriore, con una pinza fissa a quattro pistoncini. 

Modalità di guida Rock & Roll.

La nuova R 18 offre inoltre tre modalità standard di guida: “Rain”, “Roll” e “Rock” in modo da adattarsi alle preferenze del pilota. L’allestimento standard include inoltre l’ASC (Automatic Stability Control, escludibile) che assicura un elevato livello di sicurezza della guida. La nuova R 18 ha inoltre come dotazione di serie il controllo della coppia motrice (MSR). Tra gli altri optional, la retromarcia assistita rende agevoli le manovre, mentre il sistema Hill Start Control facilita le partenze in salita.

Si parte con la versione R 18 First Edition: look esclusivo con verniciature e cromature.

La nuova R 18 sarà presentata al lancio in tutto il mondo nella versione R 18 First Edition, con il modello standard che sarà disponibile da subito solo per alcuni mercati. La versione First Edition combina il look della R 18 con un equipaggiamento più ricco. Ha la classica finitura nera con verniciatura con filetti bianchi. Tra gli altri elementi di spicco si hanno numerose superfici cromate, logo sulla sella e targhetta cromata con scritta “First Edition” sulle coperture laterali.

Come più volte annunciato, BMW punta molto alle infinte possibilità di personalizzazione della R 18 per soddisfare ogni voglia dei suoi clienti. per questo ha già stipulato accordi con famose ditte produttrici di parti speciali, come ad esempio i tuner di Roland Sands Design, Mustang Seat e il produttore di scarichi Vance & Hines. 

La moto è stata progettata con un occhio attento alle necessità delle personalizzazioni. 

È quindi dotata di un telaio posteriore facilmente rimovibile e di un set di componenti verniciati che si possono smontare senza problemi. I punti di fissaggio dei circuiti idraulici dei freni, i cavi e la frizione, studiati con attenzione, allo stesso modo consentono una facile installazione di manubri più alti o più bassi, oltre che dei relativi collegamenti idraulici e cavi. Inoltre, i coperchi delle valvole visibili (coperchi della testata cilindri) e il coperchio della cinghia (coperchio carter motore) sono progettati in modo tale da essere collocati all’esterno della camera d’olio, rendendone molto semplice la sostituzione.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!