Powered by WP Bannerize

Motospia

E-01, E02, gli scooter elettrici Yamaha per il prossimo futuro

e-01

Al Salone di Tokyo la Casa di Iwata ha esposto, fra le altre cose, due prototipi di commuter urbani elettrici. L’E-01, che avrà prestazioni paragonabili a quelle di una 125, e l’E-02, che invece sarà equivalente come prestazioni ad un attuale scooter 50 a motore endotermico.

 

e-01
E-01.

Alle tante proposte per la mobilità che andavano ben oltre il concetto di moto, Yamaha ha pensato bene di affiancare anche le due ruote tradizionali per il prossimo futuro. E lo ha fatto presentando due prototipi di scooter elettrici che daranno vita a breve a proposte concrete. Si tratta dell’E-01 e dell’E-02.

E-01.

L’ E-01 avrà prestazioni paragonabili a quelle di un 125 attuale.

l’ E-01 viene definito con un “urban commuter” con un’erogazione di potenza paragonabile a quella di uno scooter da 125 cm3. È compatibile con la carica rapida e offrirà, secondo i progettisti, una notevole autonomia e un grande comfort negli spostamenti in città. La combinazione di tecnologie da scooter e da veicolo elettrico lo rende molto pratico nell’uso quotidiano. Inoltre, sempre stando a quanto dichiarato dalla Casa, offre una qualità di guida superiore a quella degli scooter tradizionali. Oltre che per l’ottimo comfort, sfoggia un design che ne sottolinea una impostazione sportiva di ultima generazione. Al Salone era esposto a fianco della stazione di ricarcia rapida predisposta appositamente  da Yamaha per questo modello.

E-01.

L’E-02 invece sarà simile ad un attuale 50. 

Anche L’E-02 è un commuter cittadino evoluto. Viene descritto con un’erogazione di potenza paragonabile a quella di uno scooter 50. In questo caso le specifiche date ai progettisti erano quelle di realizzare uno scooter che fosse una soluzione per eccellenza dedicata alla mobilità individuale in città. Secondo quanto dichiarato, la sua struttura è compatta e leggera, è molto maneggevole ed è dotato di una batteria facilmente removibile.

E-02.

La sua caratteristica principale è la guida fluida tipica dei veicoli elettrici. Ma vuole aggiungere valore alla mobilità elettrica perché viene definito anche divertente. E promette di regalare una sensazione di familiarità immediata per chi è abituato ad uno scooter a motore endotermico. Il design sottolinea visivamente la batteria e il motore elettrico, compresa la trasmissione.

E-02.

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!