Motospia

Bollo auto in Lombardia e Covid: e l’addebito automatico?

La Regione Lombardia ha disposto la sospensione di tutti i tributi regionali causa Covid, tra cui il bollo. Ma cosa succede a chi ha attivato l’addebito automatico per ottenere lo sconto? Scopriamolo

Ci siamo tornati su più volte: c’è stata dapprima una sperimentazione triennale, che ha visto diminuire del 10% la tassa di proprietà dei veicoli (volgarmente definita “bollo”). Era necessario compilare un modulo coi dati del veicolo, dell’intestatario e di un conto su cui far addebitare automaticamente l’importo. Nel 2019 la sperimentazione è terminata, con successo. Per premiare i cittadini virtuosi la Regione Lombardia ha pertanto aumentato lo sconto, portandolo al 15%.

Con l’avvento della pandemia di Covid la Regione ha reagito, emanando una serie di provvedimenti a favore dei cittadini. Tra questi c’è la sospensione dei termini di pagamento di tutti i tributi regionali. Compreso il bollo. Possono stare quindi tranquilli coloro i quali provvedevano annualmente al versamento della tassa, dovranno banalmente provvedere entro il 30 giugno.

E per chi ha attivato l’addebito automatico su conto corrente?

La Regione ha pensato anche a chi ha attivato l’addebito automatico sul conto, difatti non provvederà a prelevare dai conti correnti dei cittadini i bolli in scadenza a marzo, aprile e maggio. Chi è interessato dalla cosa riceverà una comunicazione alla mail indicata in fase di registrazione, contenente la dicitura:

Si informa che Regione Lombardia, con delibera n. 2965 del 23 marzo scorso, ha disposto la sospensione dei termini di pagamento di tutti i tributi regionali. L’addebito in domiciliazione del suo bollo auto, previsto per il 31 maggio prossimo, sara’ pertanto effettuato il 30 giugno 2020. L’addebito sara’ preceduto da un’apposita comunicazione. La riduzione del 15% sara’ comunque garantita. Distinti saluti

Una bella iniziativa, che dimostra un’attenzione particolare per la popolazione della Lombardia particolarmente provata dal virus Covid: almeno il bollo non sarà un problema da affrontare subito.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!