Powered by WP Bannerize

Motospia

Yamaha Tritown: primi test pubblici in Giappone

yamaha tritown

Fra le tante novità Yamaha destinate alla mobilità urbana presentate al Tokyo Motor Show c’è il Tritown. Un monopattino tre ruote con la nota tecnologia Yamaha LMW. Yamaha lo sperimenterà sul campo il 9-10 novembre in Giappone, nella città di Takayama, su un tratto di strada lungo 700 metri predisposto d’accordo con le autorità locali. 

yamaha tritown

Il Tritown Yamaha è uno speciale monopattino elettrico a tre ruote presentato, insieme ad altre interessanti proposte per il futuro, al Tokyo Motor Show 2019. Subito dopo la chiusura del Salone, Yamaha ha deciso di sperimentarlo sul campo. Insieme alle autorità della città di Takayama. Dove  il pubblico che vorrà partecipare alla sperimentazione, potrà provarlo in piena libertà. 

In questa prova, su un tratto di strada pubblica di 700 metri che inizia intorno all’area pubblica ovest della stazione di Takayama, il Tritown sarà utilizzato sotto la supervisione del personale Yamaha.

Sulla base del feedback che Yamaha avrà dai partecipanti, verrà esaminata l’affinità del Tritown con un ambiente pubblico reali. E si valuterà quindi la sua reale fattibilità per l’industria della mobilità urbana.

yamaha tritown

Il motore elettrico sfrutta batterie da 48V.

Tritown è un’unità di mobilità elettrica compatta a due ruote motrici su due ruote anteriori (il noto meccanismo LMW Yamaha). Il Tritown è uno dei primi veicoli rispondenti alla visione “ART for Human Possibilities” che Yamaha ha reso nota ’11 dicembre 2018.

Questo monopattino a tre ruote pesa circa 40 kg e raggiunge una velocità massima di 25 km/h. Ha un motore elettrico da 500 W. Ed è equipaggiato con batterie a 48V agli ioni di litio da 380 Wh che si ricaricano in circa 2 ore e garantiscono un’autonomia di circa 30 km.

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!