Motospia

Xciting S400 di Kymco: un concentrato di sportività, sicurezza e tecnologia

Arriva nei concessionari anticipato ai saloni dello scorso autunno il nuovo Xciting S400 di Kymco: un concentrato di sportività, sicurezza e tecnologia per rendere sempre più eccitante l’esperienza di guida.

Xciting S400
La presentazione del nuovo Kymco Xciting S400, presto nei concessionari

Kymco Xciting S400 rappresenta la quarta generazione della famiglia di sport tourer della casa taiwanese leader, lanciata nel 2005 e da allora un successo di vendite non solo nel nostro paese dove il successo di Kymco è merito anche di KMI, definito dai vertici della casa taiwanese, il miglior distributore Kymco al mondo.

Il nuovo Xciting ha linee sportive, un design dal profilo dinamico con un frontale aggressivo da vero “Road Raptor” come è stato definito anche dalla nostra Guida Scooter, oltre ad una coda leggera e filante che piace, un vero Sport -Tourer.

Xciting S400
La linea del Kymco Xciting S400 qui nella colorazione Nero Allione opaco

Le principali innovazioni rispetto al modello in commercio sono tecnologiche: sul nuovo Kymco Xciting S400 troviamo, primo scooter sul mercato, le DRL, daytime running light, le luci diurne a LED comuni sulle automobili. E’ inoltre l’unico scooter del mercato equipaggiato con un sistema di navigazione di serie, il Kymco Noodoe, che dialoga con lo smartphone e attraverso una app permette di avere sul cruscotto le informazioni sul percorso, un progetto sviluppato dalla Casa taiwanese in collaborazione con TomTom.

Xciting S400
Il cruscotto del Xciting S400 con il sistema Noodoe in funzione

Rinnovato anche il telaio, ora più rigido grazie ad un sistema di ancoraggio del motore rivisto, e grazie alla forcella a doppia piastra Kymco Xciting S400 regala una guida precisa, da sportiva di razza. Nuova la sella, più sciancrata nella parte anteriore come la pedana e con un ampio schienale d’appoggio per il conducente e più spazio per il passeggero. Il manubrio è a V per una guida più precisa e per dare una migliore visibilità del cruscotto dove appaiono anche le indicazioni stradali di Noodoe. Il parabrezza è regolabile manualmente su 5 differenti posizioni, con un’escursione di oltre 100mm, per adattarsi a piloti di tutte le stature.

La frenata sicura è affidata ad un impianto motociclistico, all’anteriore doppia pinza radiale che agisce su due dischi da 280mm serviti da un ABS a doppio canale, disco singolo al posteriore e l’utilissimo freno di stazionamento.

Il motore di nuova generazione G5 SC corsa corta ha un’erogazione fluida, è silenzioso e raggiunge performance di tutto rispetto con 38,4 Nm di coppia a 6.000 giri e oltre 36 Cv di potenza massima. Da segnalare l’accelerazione, per “bruciare” i semafori.

Xciting S400
Il nupvp G5 SC corsa corta, oltre 36 Cv di potenza per accelerazioni “bruciasemafori”

Si fanno apprezzare sul Kymco Xciting S400 anche i particolari, come le plastiche dei vani portaoggetti anteriori collocati nel retroscudo, che come il vano sottosella, si chiudono elettronicamente. Completa la dotazione la presa USB, utile per ricaricare telefonino.

Disponibile in due eleganti colorazioni opache, Blu Verbania e Nero Allione, costa al pubblico €6.790, un migliaio di Euro in meno rispetto ai concorrenti, Burgman 400 di Suzuki e Xmax 400 di Yamaha.

Xciting S400
Il Kymco Xciting S400 è disponibile in due eleganti colorazioni, qui in Blu Verbania opaco.

© 2018, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!