Motospia

Un milione di utenti per l’app REVER di BMW Un traguardo raggiunto al quarto anno di attività

bmw rever

La app BMW-REVER è nata nell’estate del 2016. In quattro anni di attività, ha già raggiunto un milione di utenti registrati.

Nell’estate del 2016, BMW Motorrad ha stretto una partnership strategica con la start-up tecnologica REVER per costruire una comunità mondiale di motociclisti attorno a una nuova offerta: l’app REVER può essere utilizzata per pianificare tour in moto, e condividerli con persone che hanno la stessa passione.

Oggi, quattro anni dopo, REVER rappresenta la più grande comunità online di motociclisti al mondo. Ha infatti superato il traguardo di 1.000.000 di utenti con la sua app mobile di pianificazione, monitoraggio e condivisione per gli appassionati motociclisti di tutto il mondo. 

Sono stati tracciati più di 1,2 milioni di viaggi e una distanza totale di quasi 200 milioni di chilometri. Ciò ha coinvolto circa 50.000 moto BMW, che hanno completato quasi il 18% dei percorsi tracciati. Con il rapido aumento del numero di utenti, l’app REVER viene costantemente ottimizzata, vengono aggiunte nuove funzioni e vengono generati sempre più contenuti. In breve: guidare una moto sta diventando sempre più un’esperienza in rete.

Oltre all’app BMW Motorrad Connectivity, l’app REVER offre anche ai motociclisti di vecchi modelli e gruppi con motociclette diverse un’esperienza di guida migliorata digitalmente.

Con l’app REVER, i motociclisti possono rimanere in contatto e trasformare la guida in un’esperienza di gruppo. Gli utenti possono creare o unirsi a comunità per partecipare a tour o determinare la posizione dei propri amici sulla mappa. Inoltre, REVER offre anche funzionalità innovative come “sorvolo ed esplorazione 3D animati” che danno ai motociclisti una panoramica 3D animata dei percorsi che stanno seguendo.

Gli abbonamenti Premium su REVER includono funzionalità aggiuntive come l’accesso esclusivo ai consigli stradali di Butler Maps, avvisi di sicurezza personalizzati e altro ancora. Recentemente, REVER si è aperto anche agli automobilisti che amano sperimentare percorsi tortuosi.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!