Powered by WP Bannerize

Motospia

Ultraviolette F77, ancora una elettrica dall’India. 

ultraviolette f77

La startup indiana Ultraviolette Automotive sogna di rivoluzionare il traffico nelle grandi città. Il primo progetto è la moto elettrica Ultraviolet F77, nata nel 2018 come Concept e ora presentata in India.

L’Ultraviolette F77 sarà immessa sul mercato indiano ad ottobre 2020 per competere nel segmento delle moto  con cilindrata di 250 cm3. Il suo motore elettrico produce 25 kW e 90 Nm di coppia. E viene dichiarato un peso complessivo di 158 kg. L’accelerazione da zero a 100 km/h della F77 dovrebbe essere completata in poco più di tre secondi. La velocità massima è dichiarata in 150 km/h. Il motore elettrico è incorporato in un telaio a traliccio tubolare con monoammortizzatore poteriore centrale.

ultraviolette f77

La ruota posteriore è affidata ad un forcellone oscillante in lega leggera. Nella parte anteriore viene utilizzata una forcella a steli rovesciati. La trasmissione finale è a catena convenzionale. La Ultraviolette F77 adotta anche un sistema di frenata rigenerativa per il recupero dell’energia. A disposizione del pilota ci sono tre modalità di guida da scegliere (Insane, Sport ed Eco). Naturalmente, l’F77 può anche essere completamente collegata in rete. La strumentazione con schermo TFT digitale ha anche una presa USB.

ultraviolette f77

Il tempo di ricarica varia da 1,5 a 5 ore a seconda del tipo di rete utilizzata.

Il pacco batteria agli ioni di litio, composto da tre moduli, ha una capacità di 4,2 kWh e dovrebbe fornire un’autonomia compresa tra 130 e 150 chilometri. Il tempo di ricarica varia a seconda della corrente di carica utilizzata tra 1,5 e 5 ore. La frenata è affidata a due dischi: davanti ha un disco da 320 Ø e una pinza a quattro pistoncini. Nel posteriore c’è un disco da 230 Ø e una pinza a pistone singolo. I cerchi da 17 pollici sono equipaggiati con pneumatici di dimensioni 110/70 anteriore e 150/60 posteriore.

La Ultraviolette Automotive è sostenuta finanziariamente dal produttore di moto indiano TVS. Che è entrato nel progetto come investitore con circa il 14%. Tra le altre cose, TVS è anche il partner di BMW per la produzione della serie G 310. In India, l’F77 può essere già prenotata. Il prezzo definitivo non è ancora stato fissato, ma dovrebbe aggirarsi sulle 300-325.000 Rupie, che equivalgono a circa 4.000 Euro.

© 2019, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */