Motospia

Triumph Speed Twin: può perdere acqua da un tubo

triumph speed twin

Abbiamo scritto il 2 settembre dei richiami 2019 pubblicati sul sito della Commissione Europea, e vi avevamo anticipato che poi li avremmo analizzati marca per marca. E quindi eccoci qui con il terzo dei richiami resi noti dalla Triumph fino ad oggi. Riguarda la Speed Twin.

La Triumph, ad oggi, nel 2019, ha emesso tre richiami pubblicato dalla Commissione Europea. Ieri abbiamo spiegato i primi due. Oggi trattiamo il terzo richiamo della Casa inglese, che riguarda la Triumph Speed Twin. Può avere perdite di acqua di raffreddamento per un tubo del radiatore montato male.

Il richiamo riguarda la Speed Twin:

Per identificare le moto interessate, sono stati quindi comunicati i codici telaio delle moto interessate dal richiamo: e5*168/2013*00013*00. I veicoli interessati sono stati prodotti tra il 21/9/2018 e il 4/2/2019.

Questo è il difetto evidenziato dal costruttore nel richiamo: 

Il tubo del liquido di raffreddamento tra il radiatore e il vaso di espansione della Triumph Speed Twin potrebbe essere montato ruotato in posizione anomala e di conseguenza entrare in contatto con il tubo di scarico. Questo può  causare potenzialmente danni al tubo. Una perdita dal tubo del radiatore permette al liquido refrigerante di fuoriuscire e investire la gomma posteriore. Ciò può causare la perdita del controllo del pilota sul veicolo, con conseguente incidente.

Nostro giudizio: 

Un problema di lieve entità, facilmente risolvibile con una controllo personale e/o con una visita al concessionario di zona. Però se venisse trascurato potrebbe causare veramente una caduta.

Tipo di rischio che si corre (secondo una terminologia standard):

  • Ferite.

© 2019, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!