Motospia

Torna Motor Bike Expo, una festa dei motori più che una fiera!

Motor Bike Expo. Finalmente tra un mese tornerà la fiera italiana che più di tutte incontra i gusti degli appassionati della personalizzazione della propria due ruote: belle moto, grandi affari e standiste super sono gli ingredienti che fanno il successo della manifestazione scaligera

Motor Bike Expo

Quale è quel posto dove potete trovare il mega stand di una casa motociclistica internazionale accanto non solo al produttore di accessori, ma anche al piccolo customizzatore? Ma è ovvio, è la Motor Bike Expo, anche per il 2019 in programma a Verona dal 17 al 20 gennaio.

Ma scopriamola nel dettaglio:
DOVE: la fiera si terrà, come di consueto, nei padiglioni di VeronaFiere. Ci saranno 8 padiglioni suddivisi per tematiche, oltre alle aree esterne come siamo già abituati a vedere e che accolgono sempre un grande entusiasmo del pubblico nonostante le temperature di gennaio.

Motor Bike Expo

LE MOTO: al solito, la presenza di espositori sarà massiccia e variegata. Si parla di oltre 700 stand, che spaziano da quello della casa motociclistica agli immancabili produttori di abbigliamento, di accessori per moto, di caschi, le sempre apprezzatissime Monster Girl e… gli sporchi e cattivi: quelli che le moto le smontano e le trasformano. Oltre 2000 moto di ogni genere saranno presenti per deliziare gli occhi dei visitatori, potendo quindi incontrare i gusti di un po’ tutti. Con una tale varietà nell’esposizione è davvero difficile andare via senza aver trovato qualche esemplare che incontri i propri gusti.
E quando si parla di case motociclistiche presenti non bisogna spaventarsi, la fiera è molto sentita da molte aziende e quindi trovare la vostra preferita è molto probabile. Saranno presenti Aprilia, Benelli, Beta, BMW, Fantic, Harley Davidson, Honda, Husqvarna, Indian, Kawasaki, KTM, Mondial, Moto Guzzi, Moto Morini, Norton, Royal Enfield, Suzuki, SWM, Triumph, Yamaha e Zero.
Saranno presenti:
Le “Custom” – Il Custom è la punta di diamante di Motor Bike Expo: gli appassionati, le aziende e i preparatori più importanti del pianeta si radunano a Verona per vivere l’appuntamento mondiale per gli della personalizzazione. Più di 20.000 mq sono dedicati a questo settore con esemplari unici, accessori, abbigliamento, bike show, artigiani e artisti che si mescolano in tre giorni di festa. Un’atmosfera unica che concilia il “fare business” col piacere di vivere assieme un evento unico.
Le “Cafe Racer” sono diventate velocemente un altro tema importante di MBE: non si parla più di tendenza ma di un vero e proprio stile. Si trovano tutte in un intero padiglione che si trasforma in salotto per l’atmosfera che si crea, grazie ai modelli esposti dai migliori preparatori e dalle Case produttrici assieme a firme della moda e a tutto il mondo della personalizzazione.
Le sportive – Grazie alla partecipazione delle più grandi Case motociclistiche ed essendo il primo appuntamento del calendario motociclistico, MBE è l’occasione per vedere in anteprima i nuovi modelli della produzione di serie, le ultime tecnologie e tutte le nuove collezioni dell’abbigliamento.
Le racing – Il mondo delle Corse a gennaio si riaccende portando a Verona accessori, abbigliamento tecnico per la pista e soprattutto i piloti dei Campionati mondiali, i Team e le presentazioni dei più importanti trofei: questo crea un’atmosfera di festa che si diffonde tra gli stand, trasformando il business in un appuntamento fisso per gli appassionati

MOtor bike expo

Le “tourer” – Il settore del turismo è molto importante per Motor Bike Expo: moto accessoriate con borse e assetti da lunghi tragitti sono le protagoniste, ma l’intento è quello dare visibilità al territorio, idee e coinsigli su dove andare e cosa fare. Si possono scoprire itinerari mozzafiato grazie alle istituzioni ai tour operator specializzati.
Le “tassellate” – Fuori dai percorsi asfaltati c’è un mondo… quello dell’off-road, che a MBE è sempre più presente in termini di spazi e investimenti, dove le aziende espongono i nuovi modelli e gli esemplari che hanno fatto la storia della Dakar e dei grandi rally. Non manca nulla per cross, trial, enduro e tutto ciò che si muove sopra a gomme tassellate.
Le “heritage” – I pezzi unici del passato e le motociclette che hanno lasciato un segno indelebile nella storia delle due ruote a Motor Bike Expo si mescolano ai collezionisti e ai musei come testimonianza del patrimonio culturale e stilistico internazionale. Un’area dove trovare ricambistica dedicata, poter fare l’affare ricercato e “perché no?” poter realizzare il sogno di una vita. Un vero paradiso per i collezionisti!
E… gli scooter! Da mezzo di trasporto a status symbol, lo scooter è diventato oggetto fondamentale per gli abitanti dei grandi e medi centri cittadini. Forte è la presenza a Motor Bike Expo dei grandi marchi e di aziende che cercano di inserirsi nel mercato con soluzioni che vogliono anticipare i futuri bisogni dei consumatori. A due o tre ruote, la proposta “scooteristica” a Verona è importante ed è occasione per far incontrare domanda e offerta nei primi giorni del nuovo anno.

I biglietti: accesso intero a 18 euro, possibilità di titoli ridotti per categorie particolari. È possibile l’acquisto sia tramite piattaforma web che alle casse della fiera. È disponibile un pass speciale per gli iscritti al “privilege club”, che prevede l’accesso per tre giorni ed altri vantaggi a 140 euro. 

© 2018, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!