Powered by WP Bannerize

Motospia

Shark Spartan GT, il nuovo integrale per lo sport touring

shark spartan

La Shark lancia sul mercato due nuovi caschi integrali studiati espressamente per chi fa tanti chilometri. Si tratta dello Spartan GT Carbon e dello Spartan GT. Prezzi a partire da poco più di 400 euro.

Dopo aver presentato nel 2016 la versione “Carbon Skin” del suo casco al vertice della famiglia Pulse, ora la Shark lancia due nuovi integrali. Sono gli Shark Spartan GT Carbon e Spartan GT. Si tratta di due caschi integrali con calotta in fibre composite studiati per il segmento sport touring. Secondo il costruttore, sono più silenziosi e stabili. Lo Shark Spartan è anche particolarmente leggero e performante nella guida veloce, dove si apprezzano la sua completa dotazione di accessori e l’efficace ventilazione interna. Nuova anche la visiera che deriva direttamente da quella del top di gamma sportivo.

Realizzato facendo ricorso all’analisi degli elementi finiti (FEA) per migliorare la sicurezza e alla fluido dinamica computazionale (CFD) per definire i flussi aerodinamici, migliorare la ventilazione, renderlo più stabile e minimizzare il rumore, questo nuovo modello ha anche un nuovo sistema di aggancio della visiera con “Autoseal System” antirumore. Sistema che permette di chiudere la visiera del casco in maniera ermetica e mantenendo all’esterno freddo, vento, rumori.

shark spartan

Lo Spartan GT Carbon ha guanciali “morpho” 3D, per adattarsi perfettamente a ogni fisionomia, offrendo cosi un comfort e un sostegno ottimali durante i lunghi viaggi. Propone inoltre interni in tessuto “ALVEOTECH” garantiti SANITIZED per assicurare un’efficacia antimicrobica, anti-odore e anti-sudore, nonché un doppio sottogola per scegliere quale usare in estate o in inverno.

Non manca il sistema Shark Emergency Remove System per togliere in maniera rapida e intuitiva il paranuca e i guanciali in caso d’incidente.

Caratteristiche principali:

  •  Calotta in fibre di carbonio e fibre di vetro multi-assiali.
  • 2 taglie di calotta, per un adattamento morfologico ottimale.
  • Fibbia “doppia D”.
  • EPS (Expanded polystyrene) multi-densità.
  • “Shark Emergency Remove System”, per uno smontaggio rapido del lato interno del casco in caso di emergenza.
  • Visiera di classe ottica 1 con spessore variabile e trattamento antigraffio. Senza alcuna distorsione.
  •  Pinlock Max Vision fornito insieme al casco.
  • Nuovo sistema ergonomico di blocco della visiera.
  •  Movimento “ultra soft” della visiera.
  • Visiera parasole omologata UV380 con trattamento antigraffio.
  • Sistema di smontaggio rapido della visiera.
  • Interni in tessuto “Alveotech” con proprietà antimicrobiche omologato Sanitized.
  • Lato interno smontabile e lavabile in lavatrice (massimo 30 °C).
  • Guanciali “3D morpho”.
  • Sistema EasyFit: comfort ottimale per chi porta gli occhiali.
  • Sottogola anti-turbolenza.
  • Maschera anti-appannamento.
  •  Slot previsto per l’interfono Sharktooth.
  • 2 prese d’aria
  • 2 estrattori d’aria con posizione ON/OFF.

Le taglie disponibili vanno dalla XS alla XXL. Sono 26 le grafiche disponibili. Il prezzo parte da da 479,99 euro per lo Spartan GT Carbon. E da 406,99 euro per lo Spartan GT.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */