Motospia

Royal Enfield Bullet Photon in arrivo dall’Inghilterra

photon

Il mercato indiano stava virando con decisione verso la mobilità elettrica prima che scoppiasse l’epidemia. Royal Enfield, per non rimanere indietro rispetto ad alcune concorrenti interne, ha commissionato una moto elettrica agli specialisti inglesi della ECC. Il risultato è questa Bullet Photon.

Prima che scoppiasse la pandemia da coronavirus il governo indiano aveva varato un programma di forte sostegno pubblico alla mobilità elettrica. E i grandi costruttori locali si stavano già muovendo con decsione su questo fronte. Vi abbaimo fatto vedere tempo fa, ad esempio, la Hero AE-47 presentata proprio ad inizio 2020. E da diversi mesi circolavano anche le vosi su un modello elettrico in arrivo da parte di Royal Enfield. Ed infatti eccolo qui. Si chiama Bullet Photon, ed è chiaramente derivato dalla ben nota  monocilindrica retrò Bullet Classic.

La Bullet Photon è stata realizzata dalla società britannica Electric Classic Cars (ECC), specializzata nel convertire le moto vintage in veicoli elettrici. Abbinando cioè il design retrò con la tecnologia moderna. Su richiesta di Royal Enfield, i tecnici della ECC hanno semplicemente estratto il motore a combustione interna da una Bullet e vi hanno trapiantato un gruppo propulsore elettrico al suo posto. La Bullet Photon ha una batteria LG da 10 kWh, raggiunge una velocità massima di 112 km/h, produce 15 cavalli di potenza e ha un’autonomia di 128 km.

Un radiatore integrato fornisce anche il raffreddamento ad acqua del motore, quindi il team ha dovuto modificare il telaio per adattarlo alla massa più voluminosa da contenere.

Le sospensioni, i freni e le altre caratteristiche della moto rimangono invariati. Compreso il serbatoio del carburante che probabilmente ora ha solo funzione estetica e funzionale per offrire appoggio alle ginocchia del pilota. 

La Bullet Photon prende il nome dalla particella fondamentale della luce. Ma non costa come una semplice lampadina… Pare che il prezzo, infatti, si aggirerà sulle 20.000 sterline.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!