Powered by WP Bannerize

Motospia

Riderdenim Fume Long Test: incassa i primi colpi

Dopo 2 mesi di utilizzo molto intenso del Riderdenim Fume possiamo iniziare a fare qualche considerazione riguardo la qualità complessiva e le sue debolezze.

Partendo dal tessuto, possiamo dire che il livello di qualità percepita è molto buona; anche la vestibilità è rimasta la stessa del primo giorno, così come la traspirabilità: anche nelle giornate più torride con i Riderdenim Fume il caldo è stato molto sopportabile.
Abbiamo continuato a stressare le fibre di cotone incrociando utilizzi quasi impropri (deviazioni su strade sterrate, nella speranza che qualche ramoscello rigasse il tessuto) e lavaggi a temperature superiori a quelle consigliate, senza alcun risultato.

Il cotone è di qualità ed ha una buona resistenza meccanica, e questo ne è senza dubbio la prova

Non possiamo dire la stessa cosa riguardo le cuciture: le varie sollecitazioni date al tessuto hanno dimostrato che il cotone lavora egregiamente; nel contempo sono comparsi i primi fili fuori posto. La più grossa nota negativa del Riderdenim Fume è senza dubbio quella legata al bottone del pantalone che, dopo un paio di centrifughe, è misteriosamente sparito. Questo non fermerà certamente il nostro test: chi ama particolarmente un paio di jeans, pur di non abbandonarlo, fa piccole riparazioni.

Ridedenim Fume; dopo un lavaggio con centrifuga è sparito il bottone

Per quanto riguarda invece le protezioni, è possibile solo spendere belle parole riguardo il materiale Sas-tec.

La loro comodità è superlativa, non danno fastidio nemmeno passeggiando per ore e il loro grado di protezione è molto buono. Abbiamo avuto la sfortunata occasione di provare la loro efficacia ad un semaforo, dove il passeggero di un’auto ha voluto aprire la portiera proprio sul ginocchio. Oltre allo spavento e al nervoso, non è successo nulla.

 

Per ora possiamo affermare che i Riderdenim Fume (e soprattutto le protezioni in Sas-tec) stanno facendo egregiamente il loro lavoro, anche se il bottone della vita non si dovrebbe staccare con così relativa facilità…

 

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!