Motospia

Motousata: se ha pochi km potrebbe non essere una “occasione”

Una motousata che ha percorso pochi Km non sempre ha ricevuto la regolare manutenzione programmata, anzi spesso succede che una moto di 8 anni con 7.000 Km abbia fatto solo tagliandi in garanzia. Noi diciamo che è meglio cercare una moto che abbia percorso i giusti Km, dimostrando la validità del veicolo

Per i pochi “culi di pietra” come il mio abituati ai 40\60.000km l’anno in moto non si e’ mai posto il problema del non raggiungere il chilometraggio tra un tagliando e l’altro in un anno, ma, molti in italia, direi moltissimi, affermerei la maggior parte, sono sotto gli oramai canonici 10\12.000km ( ma anche 15.000 se pensiamo alle lc8 ktm o le triumph 1200).

Non che fare pochi km rappresenti a priori un problema ma e’ scientificamente provato che l’olio si rovina da una parte con le ore di utilizzo e dall’altra con talune degradazioni che sono da imputare al tempo. Non per niente le case consigliano un tagliando ogni 10.000 Km o 12 mesi, da fare al sopraggiungere della prima delle due evenienze.
Un altra cosa che ho notato dopo tanti anni e km sulle spalle ( chiappe ) e’ che le mie moto raramente hanno problemi, poi nei forum Tizio e Caio ne hanno sempre una: e’ statistico che piu’ la moto cammina e meno problemi avrà, se correttamente manutenzionata. Pensate alle auto, quella usate molto intensamente dai rappresentanti o da coloro che per qualsiasi motivo percorrono anche 100.000km e oltre ogni anno hanno sempre pochi problemi, molti meno di chi usa l’auto in città con frequenti stop and go, questo perché l’olio raramente si può spurgare ( entrando correttamente in temperatura) e perché il motore e tutti gli organi annessi spesso lavorano ad una temperatura non ottimale.

L’olio esausto può creare questi danni.

Dopo tutta questa prefazione arrivo al nocciolo del mio pensiero: spesso ho venduto la mia motousata con chilometraggi che spaventavano come una Stelvio con 85.000km ( nell’annuncio scrivevo come nuova meccanicamente), ma nessuno si fidava rispondendo: “no, dai, ne cerco una usata ma con meno km”. Una 990 l’avevo ceduta al concessionario perché con 60.000 in un anno nessuno la voleva, poi ha avuto una seconda vita da 5.000km l’anno e ora ne ha 150.000 e gira ancora come un orologio, e di esempi cosi ne ho tanti.

La KTM 990 nella versione Adventure

Ma il motociclista italiano medio è sempre sedotto dai pochi km…

Leggo spesso su media di moto … “ho trovato quel modello del 2009 con 7.200 km”… io cerco di avvisarli, di farli ragionare chiedo loro … ma e’ una cosa buona fare cosi pochi km? Certamente sì, se li fai bene ( e qui sarebbe opportuno conoscere il proprietario per esserne certo) ma dovresti anche verificare la certificazione della manutenzione … e se una motousata del 2009 ha solo 7.200 km ad oggi dovrebbe aver fatto almeno 8\9 tagliandi con relativo cambio dell’olio e varie altre sostituzioni, perché se vi prendete la briga di leggere il piano di manutenzione di una moto non solo l’olio motore e’ a tempo ma tante altre cose, come l’olio dei freni deve essere sostituito, magari non 12 mesi, ma certamente a 24, mentre certe tubazioni e certe guarnizioni in gomma si seccano se la moto e’ sempre ferma, per non parlare della batteria!

La Moto Guzzi Stelvio, una moto con cui l’autore ha percorso 85.000 Km

In 30 anni di moto non ho mai cambiato una batteria, mentre mi risulta che sia uno dei mali cronici e classici delle moto in circolazione.

Per concludere il mio ragionamento sulla motousata in offerta sul mercato, ritengo che non dobbiate basarvi soltanto sul mezzo con pochi km, vi consiglio di approfondire e vi consiglio di valutare come moto usata ideale quella che ha percorso molti km tra un tagliando e l’altro all’anno, quindi per me, lo dico senza paura, che una moto di 10 anni con 100.000 km è meglio di una con soli 5000: la prima e’ stata sicuramente manutenzionata regolarmente mentre la seconda probabilmente e’ stata usata male ed avrà bisogno con ogni probabilità di più interventi di quella con 100.000. Infine se trovate una moto di 2 anni con tanti km e voi in verità non ne farete tanti, un buono sconto extra puo’ essere l’occasione per portarvi a casa la moto che cercate, con la certezza di una storia di uso corretto e regolare manutenzione.

Buona ricerca

 

© 2017, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!