Powered by WP Bannerize

Motospia

Motospioni per un giorno. I nostri inviati al Salone di Milano di martedì 5 novembre

motospioni

Ecco i commenti raccolti dai nostri Motospioni il 5 novembre, giorno di apertura alla stampa e agli operatori del settore.

Motospia per un giorno” ha preso il via sin dal giorno di apertura del Salone di Milano. Ecco qui i nostri Motospioni del 5 novembre e i loro commenti.

Colin Bellin & Loris Bottini – Varese.

Colin: “preferisco le Yamaha”.

Loris: “Io sono qui per vedere le KTM e le bici elettriche”.

motospioni

Silvia Alberghini – Bologna.

“Di questo EICMA 2019 apprezzo molto l’organizzazione e la logistica, per quanto riguarda le moto, Ducati resta la migliore!”

motospioni

Giovanni Lombardi & Marco Sapienza, Palermo

Giovanni e Marco sembrano apprezzare particolarmente le Husqvarna.

Matteo Capuzzo.

“EICMA 2019 mi sembra molto più scarno rispetto agli altri anni: gli stand sono più poveri!”

motospioni

Giorgio Rovida & Matteo Paini-Milano.

“MV vince in quanto ad estetica, mentre il problema di EICMA si conferma essere la fuga di informazioni che precedono la fiera: ormai nulla è una novità”.

 

Andrea Mocchi & Tommaso Fossati – Milano.

In casa Honda, la preferita di Andrea resta l’Honda 125, mentre quella di Tommaso è la CRF 500.

Andrea Dettoni – Milano.

Di tutte queste “popò” di moto, BMW, la loro Casa preferita, è stata particolarmente deludente.

Andrea Amore – Bologna.

“Mostra bellissima! Ad EICMA 2019 si spinge sull’estetica, anche Harley Davidson, che solitamente fa moto in stile anni ’50, punta su un design più moderno! Ducati resta comunque la migliore!”

Motospioni in gruppo: Simone Zacchini, Riccardo Vecchio, Claudio Fontana, Achille Tagliabue, Giulio Esposito –  Modena, Novara ed Ivrea.

Per il TMAX un restyling nella parte posteriore che si aspettavano già dal 2017: oggi la linea risulta essere molto più sportiva.

 

 

 

 

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!