Powered by WP Bannerize

Motospia

Mercato: a novembre le moto volano

MERCATO Apertura TOP 10 moto

Il mercato è in costante crescita con le moto che segnano un +25,7% rispetto ad un anno fa. In testa la BMWR1200GS seguita dalla Honda Africa Twin e dalla Yamaha Tracer900. Negli scooter (+1,1%) domina Honda seguita da Piaggio e Kimco.

Novembre segna ancora un trend crescente per quanto riguarda le immatricolazioni di moto e scooter, un +8,8% rispetto al novembre 2015, ma ben il  + 25,7% per le moto e solo un +1,1% lo segnano gli scooter  con volumi di vendita complessivamente maggiori.

Questi dati dovrebbero far riflettere  sulle reali opportunità di crescita economica del mondo delle due ruote. Per esempio se il legislatore cogliesse le opportunità capirebbe che solo abbassando i pedaggi autostradali, le polizze assicurative e il bollo porterebbero la crescita di questo comparto, strategico per la mobilità, ancora più in alto. Ma se ci fossero incentivi mirati, soprattutto per la sostituzione del mezzo inquinante, molte persone, sarebbero disposte ad abbandonare il vecchio pericoloso catorcio. Se poi si pensasse a far abbandonare l’auto nella circolazione delle città, il veicolo a due e tre ruote sarebbe il mezzo ideale per decongestionare il traffico nelle metropoli.

Ma torniamo ai dati di vendita: gennaio – novembre 2016 vede in cima alla Top 10 moto brand come BMW, Honda e Yamaha; il modello più veduto è la BMW R1200GS seguita dalla Honda Africa Twin e Yamaha Tracer900. Sommando invece il totale dei volumi dei marchi sopracitati – sempre gennaio – novembre 2016 – il primo posto spetta alla Casa dei tre diapason che con un risultato di 10.155 unità, precede BMW a quota 10.045 pezzi e Honda ferma a 8.386 immatricolazioni.

Differente il discorso inerente agli scooter, dove Honda è leader incontrastata, totalizzando 27.626 pezzi, seguita a ruota da Piaggio con 23.112, mentre al terzo posto vediamo la coreana Kymco a quota 14.369, con Yamaha al quarto posto con 12.760 pezzi.

BMW, tanto forte con le moto, è presente nella classifica TOP30 degli scooter ferma a quota 1.125 immatricolazioni (questo anche perché di scooter la BMW ne ha solo uno venduto in due versioni: il C650).

Stabilire chi sia il primo costruttore oggi in Italia non è facile come sembra, in un mercato dove i dati di vendita vengono “gonfiati” sia dai Km0 (ne abbiamo parlato recentemente nella nostra inchiesta) sia dalle moto immatricolate per test ride per riviste e clienti; ulteriore aspetto da tenere in considerazione – vale per le moto supersportive – sono le competizioni: in questo ambito alcuni Team immatricolano le moto per poi rivenderle meglio e “come nuove” a fine stagione.

Tabella Top 10 Moto

Tabella Top 10 scooter

Leggi anche:

Inchiesta: moto a Km0 e non solo

© 2016 – 2017, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!