Motospia

L’ITALIA DEI CASCHI: CAST HELMETS

Con Cast apriamo ad un viaggio nell’Italia che produce. Oggi parliamo di caschi motociclistici, 100% made in Italy. Ne parliamo con Osvaldo Castiglioni, titolare dell’Azienda.

In Italia, solo vent’anni fa, si facevano caschi motociclistici per tutto il mondo, il nostro Paese era leader indiscusso del settore. Oggi, complice una pessima gestione delle politiche industriali, perpetuate da governi incapaci di mantenere posti di lavoro nel nostro Paese, riuscire a produrre componenti di qualità è una impresa non da poco. Mentre alcune aziende difendono il 100% made in Italy, un valore riconosciuto in tutto il mondo, molte invece sono le aziende che ufficialmente hanno uffici in Italia, ma assemblano i propri caschi all’estero, una soluzione che se da una parte permette risparmi significativi, dall’altra, non permette i controlli necessari sul prodotto finito.

Sig. Castiglioni, come è nata CAST HELMETS? CAST HELMET fa parte del gruppo BELL Safety, che produce caschi per il settore militare e paramilitare. Dagli anni 90 il famoso marchio americano BELL è diventato parte del Gruppo e i caschi con il prestigioso marchio erano prodotti in Italia e venduti in tutto il mondo. La società Motorsport, parte del gruppo BELL Safety ha prodotto e distribuito per 15 anni caschi di altissima qualità col marchio BELL, anche per la F1, ed i modelli M6, M5 ed M1 hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento 5 stelle dai test Sharp. Dopo la cessione del marchio BELL per moto, BELL Safety oltre a continuare a produrre i caschi militari e professionali con marchio BELL, ha deciso di continuare la stessa produzione di caschi moto con le stesse linee produttive ma con un nuovo marchio, CAST, curando direttamente tutte le fasi produttive, dallo stampaggio delle calotte in fibre composite e carbonio fino all’assemblaggio finale del casco. Questo permette di ottenere un prodotto di altissima qualità, con il valore aggiunto del “100% Made in Italy”.

Cast MTii 06R, in vendita al pubblico a €299

Quanto è difficile mantenere la produzione in Italia? Fare un prodotto in Italia significa dover fare prodotti di alta qualità, ossia, usare le migliori tecnologie per realizzare ogni componente del prodotto finale (calotta, materiali, colorazione ecc) con l’obiettivo di ottenere un casco di altissima qualità. Noi siamo specializzati nel lavorare le fibre di carbonio, forti anche del nostro background nel settore militare; con l’uso di questo materiale riusciamo ad ottenere dei caschi top di gamma come il nostro CM5 Carbon. Usiamo solo materiali di prima qualità e non facciamo caschi dalle forme tanto aerodinamiche quanto poco sicure in caso di impatto.

Cast CM5 Race 03B, in vendita al pubblico a €298

Il vostro target di cliente quale sarebbe? Il nostro cliente tipo è una persona competente sul mondo del motociclismo e che sa cosa sta comprando. Andiamo dritto al sodo, puntando tutto sulla sicurezza e sulla qualità del prodotto. Certe caratteristiche, come le grafiche appariscenti, non sono materia nostra. Sul nostro sito alcuni modelli sono personalizzabili nella colorazione, ma il fascino della fibra di carbonio è unico.
Parlando della fibra di carbonio, quanto è difficile lavorare un tessuto di questo tipo? È un materiale molto nobile, deve essere maneggiato da personale molto esperto e con macchinari specifici per poter avere la migliore performance. È un materiale piuttosto costoso, ma questo non significa che, se lavorato in malo modo, dia lo stesso risultato. Non si può lavorare come se fosse un materiale plastico, che viene soffiato e ricoperto di resine: la disposizione delle fibre e il modo col quale vengono lavorate condizionano le sue caratteristiche finali.
Siete in grado di produrre tutti i componenti dei caschi CAST nei vostri stabilimenti? Riusciamo a fare tutto il casco all’interno delle nostre aziende, tranne la verniciatura, che viene comunque sempre fatta in Italia. La calotta e le varie componenti vengono prodotte in provincia di Varese mentre l’assemblaggio finale viene fatto a Lucca.

Cast CM! Touring 09B, in vendita al pubblico a €299

Per quali motivi un utente dovrebbe comprare un casco CAST? Per la qualità che si va ad acquistare al miglior prezzo, perché è un prodotto completamente “Made in Italy” e, infine, per l’esperienza maturata nella sicurezza in anni come fornitore di caschi e prodotti in uso nel settore della protezione militare. Inoltre, dando la possibilità di acquistare direttamente il casco dal nostro sito internet, l’utente lo paga come se lo comprasse direttamente dalla fabbrica. I caschi CAST hanno una qualità senza compromessi, per intenditori. Il mercato di CAST non è per chi utilizza un casco come accessorio alla moda, ma per chi sa che il casco è l’unica protezione che può salvarci la testa in caso di incidente. Nella Nazione del motociclismo, che da sempre ha prodotto motociclette che fanno sognare, un’azienda come la nostra è in grado di salvaguardare la testa dei propri clienti.

© 2017, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!