Powered by WP Bannerize

Motospia

DALLA CINA, LIFAN E3, PER LE CITTA’ DI OGGI E DI DOMANI

Lifan E3

Nuovo player per la mobilità elettrica, il LifanE3. L’aria delle nostre città, d’inverno quando le caldaie sono accese, soprattutto quelle ancora a carbone degli edifici pubblici, sta diventando sempre più inquinata. Noi di Motospia da tempo puntiamo l’indice sulle strutture pubbliche, che ribaltano sugli utenti della strada l’incapacità a risolvere il problema vero, e tra gli utenti della strada quelli che scelgono di muoversi su due ruote sono ingiustamente additati come colpevoli, anche se le due ruote motorizzate sono la soluzione più green al traffico cittadino come testimonia l’articolo di Giovanna Guiso.

Il Governo del nostro Paese ha scelto di sostenere la mobilità elettrica, ne prendiamo atto e tra le molte proposte vi segnaliamo Lifan E3. Lifan nasce nel 1992 a Chongqing, in Cina e poduce da oltre 25 anni veicoli alimentati dall’elettricità, un’esperienza che oggi arriva in Italia e spicca per le sue doti di versatilità. Lo scooter elettrico è dotato di componentistica di primo livello, come il motore Bosch da 1900W, dotato di sistema di ricarica in frenata (come il sistema Kers utilizzato in Formula 1) capace di una coppia di 70 Nm.

 

Le batterie impiegate sono agli ioni di litio da 1200 Wh e sono costruite con la stessa tecnologia usata da diverse case automobilistiche di livello assoluto. Il modulo batteria pesa solo 9 kg e si può ricaricare comodamente a casa e in ufficio: è possibile rimuovere la batteria e dopo 6 ore sono completamente cariche, garantendo fino a 80 Km di autonomia.

Non solo performance e longevità, ma anche tanta tecnologia: la batteria del Lifan E3 è dotata di BMS, dispositivo in grado di proteggerla dal sovraccarico, da cortocircuito e sovraccarico; inoltre, il sistema di gestione della batteria permette di regolarne i consumi, a tutto vantaggio dell’autonomia.

Lifan E3

La funzionalità nel contesto cittadino è garantita dall’ampio sottosella da 19 litri e dall’altezza sella di 740 mm, valore che permette anche agli utenti dalle gambe meno lunghe di poggiare saldamente il piede a terra. Il doppio freno a disco e le sospensioni di pregevole fattura danno modo di destreggiarsi nel traffico senza timore.

Il design semplice, l’uso di materiale di qualità e il prezzo molto accattivante di 1990 Euro completano la scheda di un prodotto indubbiamente interessante e intelligente, pensato per chi davvero vive la città e vuole approfittare degli incentivi statali (il 30% del prezzo di listino) in attesa di quelli che i comuni come Milano promettono, a patto di rottamare un veicolo a combustione fossile….

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!