Powered by WP Bannerize

Motospia

Leve freno fragile per diversi scooter e moto Yamaha

Abbiamo scritto il 2 settembre dei richiami 2019 pubblicati sul sito della Commissione Europea, e vi avevamo anticipato che poi li avremmo analizzati marca per marca. E quindi eccoci qui con i primi due dei richiami resi noti dalla Yamaha fino ad oggi. Riguardano gli X-Max 125 e 300, e le YZF-R3 ed MT-03.

La Yamaha, ad oggi, nel 2019, ha emesso sei richiami pubblicato dalla Commissione Europea. Oggi trattiamo i primi due, che riguardano le leve freno fragili degli X-Max 125 e delle YZF-R3 ed MT-03.

Il richiamo riguarda le leve freno fragili dei seguenti modelli:

  • X-Max 125
  • X-Max 300
  • YZF-R3
  • MT-03

Per quanto riguarda i due X-Max, i codici telai interessati sono questi: e13*168/2013*00284, e13*168/2013*00287; tipo: SEE6, SH13. I modelli interessati sono stati costruiti nel 2019.

leve freno

Per YZF-R3 ed MT 03 i codici telai interessati sono questi: e13*168/2013*00164; tipo: RH12. I modelli interessati sono stati costruiti nel 2019.

Questo è il difetto evidenziato dal costruttore nel richiamo: 

La leva del freno potrebbe essere difettosa e potrebbe rompersi. Ciò può comportare la perdita del controllo del veicolo, con possibili incidenti.

Nostro giudizio: 

In linea di principio, in assenza di una spiegazione un po’ più chiara (in quale punto si rompe la leva? come si rompe?), quello delle leve freno fragili è un problema molto grave. Immaginate di tirare la leva del freno in prossimità di un incrocio o di una curva e ritrovarvi improvvisamente senza potere frenante a disposizione… Insomma, il consiglio è quello di verificare immediatamente se il vostro scooter o la vostra moto sono fra quelle afflitte dal problema!

Tipo di rischio che si corre (secondo una terminologia standard):

  • Ferite.

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!