Powered by WP Bannerize

Motospia

L’ELETTRIZZANTE DEBUTTO DI SUPER SOCO IN ITALIA E TRA I CORDOLI

L’arrivo del colosso cinese Super Soco darà la “scossa” al mercato del veicolo elettrico a due ruote che in italia stenta a decollare.

La mobilità elettrica è stata un argomento che ha intrattenuto molti addetti del settore ed ha catturato diversi sguardi durante l’edizione 2018 di EICMA. Il brand cinese Super Soco ha presentato il suo nuovo modello di punta, il TC-Max: esteticamente con forti richiami allo stile cafè-racer (come il portatarga messo sul forcellone), ma dotato di molti elementi ad alto contenuto tecnologico, come il fanale anteriore adattivo e il cruscotto futuristico monoblocco.

Super Soco
La Super Soco TC-Max in versione stradale

Ciclisticamente presenta soluzioni interessanti, come il telaio in tubi con telaietto posteriore smontabile, forcella a steli rovesciati e schema della sospensione posteriore di tipo cantilever, ruote da 17 pollici con cerchi in lega o a raggi. L’impianto freni annovera dischi da 240 mm, con pinza a tre pistoncini all’anteriore e sistema di frenata combinato CBS, capace di ripartire la forza frenante anche sull’asse posteriore. L’unità motrice, disposta centralmente, sviluppa 5 kW di potenza e 180 Nm di coppia massima. Le batterie permettono un’autonomia di circa 140 km. Dal punto di vista prestazionale, la TC-Max è paragonabile ad una moto da 125cc ed è disponibile a partire da 4499 euro (per la versione con i cerchi a raggi il prezzo sale di 200 euro)
La grande novità a livello nazionale è stata presentata alla Motor Bike Expo di Verona, durante la quale è stato presentato il primo campionato nazionale dedicato a motociclette elettriche.
Il E-naked Bike Championship (EBC) è un’idea del Gentlemen’s Motor Club di Roma e ricrea in scala ridotta e in chiave nostrana il palinsesto mondiale della nuova serie Moto-E. La moto presentata durante la fiera è dotata di cupolino, tabella portanumero, gomme slick Dunlop (le stesse utilizzate in Moto3) e tutti gli accorgimenti necessari per guidare la moto in sicurezza in pista. Sono tuttavia in atto ulteriori migliorie alla moto, che verranno rese pubbliche in occasione dei Motor Days di Roma, dal 7 al 10 marzo 2019.

Super Soco
Super Soco TC-Max allestita da trofeo

Il calendario si snoderà su 3 appuntamenti: 16 giugno a Varano, 8 settembre a Franciacorta (date in corrispondenza col CIV Junior) e gran finale il 13 ottobre a Vallelunga. Il programma si articolerà in un’unica giornata: al mattino prove libere, poi quelle ufficiali ed infine la gara. La serie è dedicata a ogni tipologia di pilota e sarà possibile iscriversi tramite i concessionari del marchio. Per ottimizzare la visibilità di questo campionato, il primo in assoluto riconosciuto dalla FMI, Soco Moto Italia inviterà a rotazione personaggi del settore moto, chiamati a confrontarsi con i piloti fissi del campionato.

Un debutto senza dubbio in gran carriera, nel quale il brand cinese approda in un mercato difficile e controverso come quello italiano, sfoggiando in solo due apparizioni pubbliche un gran spirito di intraprendenza e una gran sfida: entrare nel cuore della gente con la frase

“sono elettrica, sono silenziosa, ma posso anche farti divertire”.

EBC: buona fortuna! Sarà buona la prima?

 

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!