Motospia

Il punto sulla linea: KTM 790 ADVENTURE/R

KTM 790 ADVENTURE/R

Sembra propio che KTM voglia dettare i nuovi criteri per lo stile delle enduro moderne. Le masse sono molto concentrate sull’anteriore, la protezione serbatoio ha una buona volumetria e conferisce dinamica alla viste laterale e frontale.
Lo scarico soprattutto nella versione Akrapovic relativamente invasivo, determina un effetto di allungamento visivo del retrotreno che non rende giustizia al progetto.

KTM 790 ADVENTURE/R
Il raccordo del cupolino con la massa del serbatoio è carente, nella vista laterale il becco del faro risulta decisamente troppo aggressivo, gli spigoli vivi tra l’altro conferiscono un senso di fragilità inappropriato rispetto alla destinazione off road della moto. Comunque è molto in linea con la family feeling ed in parte con la più famosa sorella 450 rally. La zona strumentazione rimane un po’ poco disegnata e molto essenziale. L’aspetto più caratterizzante del progetto è che nel complesso la moto rimane relativamente bassa, riacquista slancio solo nella vista di tre quarti posteriore sinistra, ci si potrebbe aspettare un po’ più di slancio sia al retrotreno sia all’anteriore, nel complesso la moto è molto orizzontale.

KTM 790 ADVENTURE/R

È buona la realizzazione delle plastiche anche se nella zona serbatoio alcune giunture degli stampi lasciano un po’ desiderare. Le plastiche nere onnipresenti abbassano la percezione di valore.
Il serbatoio che abbraccia il motore come nelle moto da rally è un elemento decisamente innovativo, si sarebbe forse potuto valorizzarlo di più dal punto di vista visivo.

KTM 790 ADVENTURE/R
Comunque la moto ha carattere e soprattutto si distingue dalla rivale Ténéré 700, da notare come la strategia scelta non è stata quella di replicare il look KTM rally ma si è deciso di costruire un’identità originale.

TROVI MOLTO DI PIU’ SU MOTOCATALOGO 2019 IN EDICOLA CON OLTRE 700 MODELLI DEL MERCATO, A SOLI 5 EURO

Motocatalogo 2019

© 2019, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!