Motospia

KTM 390/490 avranno il radar nel prossimo futuro? Lo suggerisce un nuovo brevetto della Casa austriaca

ktm 390

Il 2021 è l’anno dell’arrivo dei radar sulle moto. Ma finora se ne parla solo per le maxi. KTM invece pare stia sviluppando un sistema da applicare anche sulle “piccole”. In particolare sembra che arriverà sulla 390 o sulle 490 che devono ancora uscire.

Abbiamo già visto che nel 2021 farà l’esordio il sistema radar di Bosch. Prima sulla Ducati Multistrada V4, poi sulla BMW RT. Si tratta di sistemi sofisticati di derivazione automobilistica che consentono di ampliare la gamma dei “servizi di assistenza alla guida” forniti dalla moto. E sono anche relativamente costosi. Quindi per ora riservati alle maxi tourer. Ora si scopre un brevetto di KTM che, almeno stando ai disegni depositati, sembra orientato alle piccole cilindrate. Sembrerebbe cioè destinato alle KTM 390 della Casa austriaca e/o alle 490 prossime alla presentazione. 

ktm 390

La KTM 390 Duke è già una moto dotata di un certo livello di sofisticazione. Al momento, è dotata di ABS programmabile, sospensioni premium, display TFT e connettività Bluetooth. Ma la prossima versione potrebbe avere questo radar (il cui sensore è contenuto nell’alloggiamento del faro anteriore) che consentirà, fra l’altro, l’uso del cruise control adattivo. 

Stando ai disegni depositati, dove si vedono le ruote a raggi, la moto interessata da questa innovazione potrebbe anche essere una SMC o Supermoto.

© 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!