Motospia

“King of the Baggers”: touring in pista a Laguna Seca!

king of the baggers

Le più grandi V2 da turismo daranno vita ad una gara in prova unica il prossimo 11 luglio a Laguna Seca, nella serie MotoAmerica! Si contenderanno il titolo di “King of the Bagger”.

Quando guardi una Harley-Davidson Street Glide o una qualsiasi Indian Touring, di sicuro non pensi alle corse. Neanche se sei sotto l’effetto di qualche stupefacente. Eppure qualcuno lo ha pensato, ed è stato deciso di introdurre una serie (per il momento in gara unica) dedicata a questo tipo di moto nel campionato MotoAmerica (in pratica il campionato nazionale USA). La “serie”  si chiamerà “King of the Baggers”. E per quest’anno si disputerà durante l’appuntamento di Laguna Seca del campionato MotoAmerica 2020, il prossimo 11 luglio. 

king of the baggers

l’azienda di parti aftermarket “Tuner Drag Specialties” sponsorizzerà la serie “King of the Baggers”. L’elenco effettivo dei modelli che saranno accettati nella serie dovrebbe essere finalizzato presto, ma ci si può aspettare che includa modelli classici USA ma anche rivali d’oltreoceano. Le cosidette “bagger” (moto con borse) sono praticamente l’esatto contrario di quello che dovrebbe essere una buona moto da corsa. Sono grandi, pesanti, non curvano con particolare rapidità e la loro erogazione favorisce la coppia ai bassi regimi piuttosto che la potenza agli alti. Fa davvero una certa impressione immaginarle alle prese con il famoso “cavatappi” di Laguna Seca… 

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!