Powered by WP Bannerize

Motospia

Jessi Combs donna più veloce del mondo ad un anno dalla morte I giudici del Guinnes World Records le hanno assegnato il titolo 

jessi combs

A poco meno di anno dalla morte, Jessi Combs si è vista assegnare il titolo di “donna più veloce del mondo” dal Guinnes World Records.

Ce l’hanno fatta. Quasi un anno dopo il tentativo di Jessi Combs di far segnare il record di velocità terrestre nel deserto dell’Oregon, Guinness World Records ha assegnato al pilota e costruttore il titolo di “Fastest Woman on Earth”. Jessi è morta l’anno scorso proprio durante il tentativo di record in un incidente nel deserto di Alvord, nel sud-est dell’Oregon. Aveva 39 anni. La corsa di Jessi ha battuto un record che durava da oltre 40 anni.

Ufficialmente, il record è per “record di velocità terrestre più veloce (femminile)”, che è stato fissato a 522,783 miglia orarie (841,338 km/h) come certificato dai giudici del Guinness.

jessi combs

Combs stava pilotando la “North American Eagle Supersonic Speed ​​Challenger”, un veicolo a quattro ruote a propulsione a reazione, attraverso il deserto di Alvord il 27 agosto 2019. La Speed ​​Challenger da 52.000 CV l’aveva già resa la donna più veloce su quattro ruote nel 2013, quando raggiunse le 398 miglia orarie. Prima dell’incidente, Jessi aveva completato due tentativi. Uno a 515,346 miglia orarie e uno a 548,432 miglia orarie. Il record ufficiale si ottiene prendendo la media di entrambe le corse, quindi in questo caso sarebbe 531.889 miglia orarie. Per motivi non noti, il Guinness World Records ha certificato il record di Combs a 522,783 miglia orarie. Ma non hanno spiegato come sono arrivati a quel numero.

In ogni caso, la velocità certificata di Combs batte il record precedente di 512,71 miglia stabilito nel 1976 da Kitty O’Neil in un’auto a tre ruote nello stesso deserto. Sebbene il titolo sia postumo, alla fine Combs ha raggiunto il suo obiettivo. Come confermano il compagno e i familiari, il suo sogno era sempre stato quello di diventare la donna più veloce della Terra.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */