Powered by WP Bannerize

Motospia

Il punto sulla linea: BENELLI 752 S

BENELLI 752 S

La costruzione di una moto di successo si basa su design ed engineering, da anni le case ci hanno abituato ad un attento bilanciamento delle due sfere, eppure può capitare che qualcuno tenti di lavorare di sola linea.
Primo impatto quando la si osserva a qualche metro di distanza buono: una volumetria corretta anche se non ha nulla di originale. Massa moderatamente orientata verso l’anteriore, coda corta e un importante sbalzo della ruota posteriore. Il grigio del motore non lo valorizza soprattutto nella livrea verde con telaio nero.

Disegno del telaio onesto e adeguato. I problemi saltano fuori quando la si osserva da vicino. Ad un’analisi solo un po’ più attenta la qualità delle verniciature del telaio e delle saldature lascia decisamente a desiderare, sembrano realizzazioni neppure artigianali ma addirittura fatte in casa. Codino minimalista e nel complesso bene disegnato.

Zona manubrio/strumentazione praticamente inesistente. La strumentazione è racchiusa in una unità dalla linea fin troppo semplificata. Il gruppo ottico anteriore come tanti altri è figlio, forse nipote, della capostipite MV Augusta Brutale. Ma anche in questo caso un’analisi ravvicinata rivela diverse pecche nella nella qualità delle superfici e nelle verniciatura, sono livelli di qualità da industria del giocattolo e neppure di marca.
Il terminale di scarico è molto poco disegnato quasi a sembrare aftermarket.

Il radiatore proteso e inclinato in negativo verso l’anteriore conferisce aggressività. Degno di nota il forcellone posteriore, al netto delle evidentissime pecche qualitative, dimostra abbastanza bene come si possa realizzare un retrotreno sufficientemente dinamico semplicemente utilizzando dei tubi piegati invece che più costose fusioni in lega.


Forse le colpe in questo progetto non sono del design, ma vorremmo vedere il marchio Benelli su livelli di realizzazione che ne fossero qualitativamente degni.

TROVI MOLTO DI PIU’ SU MOTOCATALOGO 2019 IN EDICOLA CON OLTRE 700 MODELLI DEL MERCATO, A SOLI 5 EURO

Motocatalogo 2019

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!