Motospia

HONDA CRF1000L AFRICA TWIN ADVENTURE SPORTS: il capolavoro

HONDA CRF1000L AFRICA TWIN ADVENTURE SPORTS

La Adventure Sports cattura per la livrea e impressiona per i contenuti, cambia molto rispetto alla versione base. L’elettronica è allo stato dell’arte: il Ride By Wire con 4 mappature disponibili (gravel, urban, sport e user), una potenza motore a 3 livelli, il freno motore regolabile su 3 livelli, il TC (controllo di trazione) su 7 livelli, la batteria al litio, le frecce direzionali che si spengono automaticamente dopo la svolta e lampeggiamento a 4 frecce durante ogni frenata d’emergenza.

HONDA CRF1000L AFRICA TWIN ADVENTURE SPORTS

Il motore è rivisto con il controalbero  lleggerito e l’airbox modificato; lo scarico, aggiornato per “respirare meglio”, è più leggero. Le pedane più larghe e robuste hanno ora il supporto in acciaio, anche per il passeggero, in modo da lasciare più spazio ai polpacci e agli stivali del pilota quando guida in piedi, il parafango posteriore con porta targa è a smontaggio rapido, i raggi sono in acciaio inox ed è prevista la doppia omologazione degli pneumatici, anche M+S, a libretto, per chi usa la moto tutto l’anno.

HONDA CRF1000L AFRICA TWIN ADVENTURE SPORTS

Il serbatoio è stato maggiorato, da 18.8 a 24.2, il cupolino è piu’ grande, i riser sono rialzati e la sella è più alta. La Africa Twins Adventure Sport è moto totaleHonda CRF1000L AFRICA TWIN ADVENTURE SPORTS

 

HONDA CRF1000L AFRICA TWIN ADVENTURE SPORTS

 

HONDA CRF1000L AFRICA TWIN ADVENTURE SPORTS €15.340 | DCT €16.440

SCHEDA TECNICA
MOTORE
Caratteristiche 998cc/4T/2 C Parall./Liq
Potenza max 95 CV @ 7.500 rpm
Cambio/Trasm. 6 m./catena
CICLISTICA
Telaio Semidoppia culla acciaio
Sospens. ant/steli mm – post SR45/Monoamm.
Freno ant/post 2D 310mm/D 256mm
Pneum. ant/post 90/90-21 # 150/70-18
DIMENSIONI
Interasse # h. sella (mm.) 1.575 # 900/920
Serbatoio 24,2
Peso in Kg in ordine di marcia 242 (252 DCT)

 

© 2018, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!