Powered by WP Bannerize

Motospia

Honda CBR400RR, tornano le mitiche racer replica? Negli anni ’90 le 400 supersportive furoreggiavano in Giappone

cbr400rr

Secondo i nostri amici giapponesi del mensile Young Machine, la Honda sarebbe pronta a lanciare nel 2021 almeno due novità quattro cilindri 400. La “tranquilla” CB400SF/SB e la grintosa CBR400RR. E quest’ultima riaccende la fantasia di chi ha vissuto l’epopea della racer replica 250/400 degli anni ’80 e ’90. Moto che erano le regine del mercato in Giappone e in molti Paesi europei.

Nel numero di agosto del mensile giapponese Young Machine la copertina è dedicata ad un scoop su una ipotetica Honda CBR400RR. Notizia questa che farà brillare gli occhi a molti appassionati che hanno vissuto l’epopea delle racer replica giapponesi negli anni ’80 e ’90. In quel periodo, infatti, per ogni sportiva di grossa cilindrata che veniva proposta ai mercati mondiali, esistevano delle “repliche” di 250 e 400 cm3 spesso destinate al solo mercato interno. Moto che a volte erano tecnicamente anche più sofisticate delle sorelle maggiori a cui si ispiravano. 

Le moto sportive sia di piccola che di media cilindrata erano  praticamente scomparse dai listini di quasi tutti i costruttori. Perché non se ne vendono più nei mercati cosiddetti “maturi”.

Ma non dobbiamo dimenticare che esistono mercati in forte espansione dove si stanno vivendo momenti esaltanti come appunto in Europa negli anni ’80 e ’90. Cina, India, Indonesia, Sudest Asiatico… Mercati dove si vendono milioni di pezzi, con una immensa popolazione giovanile che ha già fatto il salto dal 50 a due tempi al 125-300 quattro tempi. Ecco perché i giapponesi da qualche anno sono tornati ad interessarsi di queste cilindrate.

Kawasaki poi ha acceso le polveri, presentando nel 2019 la ZX-25R. Ed ora arrivano le 400 quattro cilindri, come potrebbe essere appunto questa Honda CBR400RR. Speriamo davvero che questo modello entri in produzione. Perché scatenerebbe una reazione a catena anche fra gli altri costruttori.

E il passo successivo sarà naturalmente la nascita di una nuova generazione di Supersport 600!

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */