Motospia

Guida sicura: come pulire i pannelli TFT Basta una goccia d’acqua per renderle meno leggibili

TFT

I pannelli strumentazione TFT di ultima generazione sono molto belli ma hanno un difetto: si sporcano solo a guardarli e rimane sempre un alone che infastidisce la visuale. Solo i prodotti per la pulizia dei vetri riescono a farlo tornare limpidi.

TFT

Chi ha una moto moderna dotata di un pannello strumentazione TFT di ultima generazione se ne sarà già accorto: si tratta di strumenti molto belli e moderni, ma hanno un grosso difetto. Si sporcano anche solo a guardarle e non parliamo poi di cosa succede quando prendiamo due gocce d’acqua. Diventano praticamente illeggibili a causa degli aloni che vi si depositano sopra. 

TFT
Con i normali detergenti rimane sempre un fastidioso alone.

E avrete anche notato che diventa praticamente impossibile pulirle nel modo migliore utilizzando il classico straccio imbevuto d’acqua e/o di un qualsiasi detergente. Puoi star lì a darci di olio di gomito anche per mezz’ora, ma quasi mai riesci a togliere il fastidioso alone. 

TFT
Usando i prodotti per vetri, gli aloni spariscono.

Ma per fortuna c’è un prodotto che risolve il problema. Si tratta del detergente che si usa per pulire i vetri. Una passata con un panno imbevuto di Vetri o di prodotti simili, ed in pochi secondi la strumentazione torna leggibile come fosse nuova. 

© 2021, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!