Powered by WP Bannerize

Motospia

GIBRALTAR RACE 2019: tante novità per una nuova leggendaria edizione

GIBRALTAR RACE 2019: dopo il grande successo riscontrato nell’edizione 2018, Moto Raid Experience prepara l’edizione 2019, tutta nuova

La GIBRALTAR RACE 2019, competizione che nel giro di pochissimi anni ha guadagnato moltissimi appassionati, si rinnova profondamente, mantenendo inalterati i valori di avventura e di sana competizione, offerti anche dal fatto che vengono premiati la regolarità e la capacità di navigazione, fondamentali per questo genere di competizioni.
Il percorso dell’edizione 2019 sarà completamente nuovo: partenza dalle rive del Mar Baltico in Polonia il 21 giugno, con arrivo al cospetto del faro di Fisterra, sull’Oceano Atlantico; per questo motivo, gli appassionati hanno già battezzato l’intero percorso con il nome “Baltic-Atlantic”.

GIBRALTAR RACE 2019
Cabo Fisterra e il suo faro, meta della GIBRALTAR RACE 2019

Per la prima volta con la GIBRALTAR RACE 2019 la meta finale non sarà a Gibilterra, ma resta invariato il concetto di unire l’est e l’ovest dell’Europa in un viaggio molto impegnativo per uomo e moto.

Le novità che Moto Raid Experience offre ai suoi appassionati vanno oltre al percorso: il colosso giapponese Bridgestone, ora partner ufficiale della competizione, metterà a disposizione dei partecipanti i pneumatici Battlax Adventurecross AX41 e Battlecross E50, pensati appositamente per eventi di questo genere. Inoltre, Bridgestone sarà presente con il proprio Tyre Service, fornendo assistenza gratuita a chi utilizza questi pneumatici; i partecipanti non equipaggiati con le gomme giapponesi, potranno usufruire degli stessi servizi, a pagamento. La collaborazione di Bridgestone ha dato alla Bridgestone Challenge, nella quale il pilota con il miglior piazzamento in classifica generale, chi avrà mostrato maggior fair-play e chi più “social” (costruendo foto e brevi video durante la gara ed usando gli hashtag dedicati) riceveranno dei premi dedicati.

Gibraltar race 2019
Particolare battistrada del pneumatico Bridgestone Battlecross E50

Tucano Urbano, con il nuovo brand dedicato all’adventure T.UR, supporterà attivamente la Gibraltar Race 2019, fornendo l’abbigliamento ufficiale allo staff, a chi effettua gli scouting e all’apripista. Un banco di prova durissimo per  il nuovo brand T.UR presentato dall’azienda milanese  durante l’edizione 2018 di EICMA.

Come nella scorsa edizione, Honda Motor Europe  le attività di scouting e di apripista saranno effettuate utilizzando la Honda Africa Twin Adventure Sports, moto estremamente adatta ai percorsi della Gibraltar Race 2019.supporterà l’evento 2019:

Giblaltar race 2019
La Honda Africa Twin, moto particolarmente adatta a questo genere di percorsi

Il tetto massimo di 99 partecipanti è stato quasi raggiunto; per chi volesse iscriversi entro il 15 gennaio sarà possibile usufruire di uno sconto (250 euro sulla quota totale di 2800 euro), mentre la chiusura ufficiale delle iscrizioni sarà il 30 aprile. In occasione della Motor Bike Expo, al padiglione 7 nell’area dedicata al turismo, sarà possibile soddisfare qualsiasi curiosità riguardante la Gibraltar Race e l’Agnellotreffen.

Fango (o neve), fatica e gloria sono i tre pilastri su cui si basano gli eventi Moto Raid Experience, organizzazione capace di trasformare valori molto difficili da interpretare in un evento di successo, dove tutti possono sentirsi eroi, in un ambiente corretto ed organizzato fin nei minimi dettagli.

DIDASCALIE

1. Il lungo tragitto della Gibraltar Race 2019
2. La Honda Africa Twin, moto particolarmente adatta a questo genere di percorsi
3. Particolare battistrada del pneumatico Bridgestone Battlecross E50

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!