Motospia

Franciacorta diventa un Porsche Experience Center. E le moto?

franciacorta

Il circuito di Franciacorta è stato recentemente acquistato dalla Porsche. E come in altri circuiti europei in cui la Casa tedesca è entrata nella proprietà (fra cui Nardò, in Puglia), si sta procedendo ad una completa ristrutturazione. Che lo trasformerà nell’ottavo “Porsche Experience Center” dedicato ai clienti della Casa di Stoccarda. Apertura prevista nel 2021. Sarà l’addio alle moto?

Il circuito di Franciacorta non sarà utilizzabile per tutto il 2020. La pista è stata recentemente acquistata dalla Porsche. Non è l’unica pista che la Casa tedesca ha acquistato . Sta facendo operazioni simili in altri Paesi nel mondo. E in Italia ha messo le mani anche sul centro prove di Nardò, che ha da poco riaperto i battenti dopo una completa ristrutturazione.

Lo stesso trattamento è stato deciso per Franciacorta. Il circuito lombardo ha chiuso i battenti a fine 2019, e rimarrà chiuso per lavori per tutto il 2020. C’è da essere sicuri che la Porsche voglia ristrutturarlo e renderlo più moderno e fruibile per la sua clientela. A Franciacorta sorgerà infatti l’ottavo Porsche Experience Center (PEC) al mondo. 

La casa di Stoccarda ha specificato che le opere di ristrutturazione del circuito e la costruzione di un centro dedicato ai clienti ne faranno (con una superficie di 559.000 metri quadri) è in assoluto il più grande PEC al mondo. 

L’apertura del “Porsche Experience Center Franciacorta” (che sarà il primo in Italia) è prevista per l’inizio del 2021. E sarà un punto di riferimento per gli appassionati e i clienti della casa di Stoccarda vista anche l’importanza che riveste il mercato italiano, terzo in Europa per numero di vendite.

A fine 2019 Porsche ha inaugurato il suo secondo Porsche Experience Center in Germania, presso il circuito di Hockenheim, mentre altri sono già operativi a Lipsia, Silverstone, Atlanta, Le Mans, Los Angeles e Shanghai. Al pari degli altri Experience Center del Marchio, il PEC di Franciacorta includerà diversi tracciati e un customer center. 

Difficile che le moto possano trovare molto spazio in futuro su questa pista…

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!