Motospia

Fantic Motor compra Motori Minarelli da Yamaha Entro fine 2020 l’azienda veneta acquisirà il 100% delle azioni

La Fantic Motor guidata da Mariano Roman ha deciso di acquistare da Yamaha Motor il 100% delle azioni di Motori Minarelli. La storica Casa bolognese specializzata nella produzione di motori torna quindi ad essere italiana, dopo tanti anni poco felici sotto la guida giapponese.

In un panorama quanto mai depresso per il settore moto, ci sono industriali che dimostrano che si può continuare a fare business nella moto anche in Italia. E senza che arrivino soldi dall’estero. È il caso, ad esempio, di Fantic Motor. Che grazie all’attenta guida di Mariano Roman (ex Aprilia) e del suo gruppo di lavoro veneto, è riuscita in pochi anni a rinascere e fiorire. Puntando sia sulla mobilità elettrica con le sue e-bike, sia sui prodotti moto veri e propri. Ed ora si aggiunge un nuovo tassello. Infatti, Fantic Motor e Yamaha Motor Europe hanno annunciato la volontà di procedere affinché Fantic Motor acquisisca il 100% delle azioni detenute da Yamaha Motor in Motori Minarelli entro la fine del 2020.

Questa operazione prevede un consolidamento della sinergia esistente tra Yamaha Motor e Fantic Motor. Per rafforzare ulteriormente la collaborazione tra le due aziende nei settori delle motociclette e della mobilità elettrica.

Questo accordo permetterà inoltre a Fantic Motor di disporre della forza lavoro qualificata di Motori Minarelli, di un asset industriale aggiornato per sostenere la sua crescita, dell’aumento della capacità industriale e di Ricerca & Sviluppo, e dell’accesso a selezionati motori e componenti Yamaha dotati delle più recenti tecnologie.

La partnership a lungo termine tra Yamaha Motor e Fantic Motor, secondo i responsabili delle due aziende, permetterà a Motori Minarelli di proseguire nella sua missione di fornitura di motori di primo equipaggiamento. Cosa non scontata, visto che negli oltre dieci anni di proprietà Yamaha sono andati persi oltre il 50% dei posti di lavoro… L’arrivo di Fantic Motor permetterà alla Minarelli anche di sviluppare nuovi settori di business. E di  ampliare la sua attività e la sua offerta in futuro all’interno del quadro produttivo di Fantic Motor. E nel pieno rispetto della sua identità.

La finalizzazione dell’accordo è prevista entro la fine dell’anno.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!