Powered by WP Bannerize

Motospia

F.B Mondial presenta la nuova Sport Classic

Per chi ha la fortuna di avere un nonno appassionato di motori, il nome Mondial potrebbe avere il potere di illuminare gli occhi. L’azienda nata nel lontano 1929 a Milano ha fatto la storia del motociclismo: per ben 50 volte le moto Mondial hanno portato a casa titoli nazionali, mentre i campionati del mondo vinti sono stati ben 10. Il primo motomondiale fu vinto nel lontano 1949, al suo secondo anno di partecipazione, da Nello Pagani, primo pilota italiano a vincere un mondiale.

Dopo anni di vita in bilico tra la crisi economica e il dimenticatoio, il brand F.B Mondial riemerge dall’oblio con un nuovo modello, battezzato Pagani 1948, presentato in una cornice tanto cara ai motociclisti di Milano, quale l’associazione Ciapa La Moto.

In uno spazio dove la passione per il motociclismo trasuda da ogni mattone, diversi modelli Mondial HPS e Pagani hanno ulteriormente impreziosito l’area. L’azienda Mondial ha messo in bella mostra anche un esemplare da 125cc del 1956 e la rarissima Mondial Piega 1000, dotata di motore bicilindrico Honda VTR1000SP-1. Sebbene siano passati più di 50 anni per la prima e quasi 20 per la seconda, hanno attirato tanti sguardi.

La Mondial 125GP del 1956

Tra i curiosi che hanno presenziato all’evento, c’erano molte persone anziane e appassionati che hanno portato giovani leve incuriosite dalle forme delle moto di un tempo, anche se gli occhi erano tutti per le nuove Sport Classic Pagani.

La nuova Sport Classic di Mondial ha un design con un fortissimo richiamo al passato, ma non per questo vecchio. Le finiture sono molto buone, così come la qualità delle decalcomanie e la cura nei dettagli, come il logo F.B Mondial sulle manopole. Le motorizzazioni saranno due, 125cc e 300cc, entrambi monocilindrici euro 4, e i prezzi sono di 4290 euro f.c per la 125cc e di 4690 euro f.c per la 300cc.

La Sport Classic 300cc per le strade di Milano

La serata è stata ulteriormente impreziosita dalle testimonianze delle persone che han fatto la storia di Mondial, come Carlo Ubbiali (nove volte campione del mondo, di cui una con Mondial), Emilio Ostorero (16 volte campione Italiano di motocross, due con la Mondial) e Aldo Tonelli, storico meccanico del reparto corse.

Osservando le nuove Sport Classic, si può intuire facilmente che l’azienda ha intenzione di ritornare sul mercato con determinazione, con un prodotto di qualità, capace di attirare l’attenzione nel centro città e in grado di farci divertire anche fuori dalla metropoli. Vedremo se sarà vero…

 

 

 

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!