Motospia

Energica MY2019, nuovi modelli e nuovi colori per il nuovo mercato (mentre quello italiano dorme)

Energica MY2019

Grazie alla continua innovazione e alla spinta ricevuta dal progetto MotoE, Energica si sta sempre più affermando nella scena internazionale

La casa modenese di moto elettriche ha presentato ad Intermot le novità per il 2019, compresa un’inedita colorazione Ego Sport Black. Energica ha debuttato a Colonia, in una nazione chiave per il suo sviluppo commerciale, che conta 5 punti vendita attivi (in Italia ha solo 2 punti vendita, distribuiti nel nord Italia).
Il nuovo modello Eva EsseEsse 9 ha rappresentato un’ulteriore freccia nella faretra della casa modenese, ma il vero salto di qualità è stato fatto grazie al coinvolgimento nel progetto MotoE, dove saranno gli unici costruttori in griglia.
La sportiva Ego, eletta nel 2017 si presenta con una inedita grafica e colorazione, omaggio al team tecnico che sta svolgendo per la prossima FIM Enel MotoE World Cup e a tutte le aziende che stanno supportando attivamente il progetto.

Energica MY2019
La parte sostanziosa delle novità Energica riguarda il lavoro fatto dal dipartimento Elettronica dell’azienda, con importanti aggiornamenti: traction control configurabile su 6 livelli che lavorerà in sinergia con il controllo antipattinamento/antisaltellamento già presente, cruise control per mantenere la velocità costante e incrementare l’energia in frenata, un nuovo comando del gas elettronico molto più sensibile e le manopole riscaldate di serie impostabili su 4 livelli di potenza.

Energica MY2019
Per le moto già prodotte saranno invece disponibili delle novità a livello di software, come l’interruzione di carica ad un livello prefissato (impostabile tramite il cruscotto della moto), una nuova modalità di carica silenziosa e migliorie di performance, riducendo il tempo di ricarica del 15%. Per i modelli 2019 il logo “cuore pulsante”, simbolo identificativo di Energica, avrà sia funzione estetica sia la funzione di indicatore di progresso durante la carica.
Tutti i modelli Energica nel 2019 saranno in vendita con fast charge, dashboard TFT color display 4.3’’, 4 mappature e Park Assistant di serie, dispositivo davvero utile per le manovre a bassa velocità, come abbiamo potuto constatare a Cremona durante il nostro breve test.

Energica MY2019
Il nome Energica, assieme al logo MotoGP, si è diffuso in tutto il mondo ed ha permesso di ampliare notevolmente la propria rete vendita, che si è affermata in America, Sud Africa e Paesi del Golfo. In Europa, il mercato si sta lentamente accorgendo che Energica potrebbe essere una succosa novità, un prodotto nuovo e in linea con i nuovi decreti antinquinamento. Tutto bene, tranne in Italia, dove la gente è più preoccupata a capire se potranno vivere in modo parassitario e se la loro schedina è quella vincente. Non vede oltre, non è curiosa ed è assoggettata alle mode, anche nelle due ruote. Fortunatamente, il made in Italy è sempre apprezzato nel mondo, mentre in Italia è visto come scusa per far pagare conti più salati.

© 2018, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!