Powered by WP Bannerize

Motospia

Due ruote in passerella a Villa D’Este 2019

due ruote in passerella

Da 24 al 26 maggio il classico concorso di Eleganza di Villa D’Este vedrà sfilare i classici più affascinanti della storia del motociclismo divisi in quattro categorie.

Una collezione unica di due ruote d’epoca sfilerà in passerella a Villa D’Este tra il 24 e il 26 maggio 2019. I classici più affascinanti del motociclismo attrarranno ancora una volta i fan delle due ruote provenienti da tutto il mondo a Cernobbio, sul lago di Como, al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2019, nel parco di Villa Erba. 

due ruote

Il Concorso di Motociclette è una delle attrazioni dell’evento pubblico e contribuisce al carattere distintivo dello show che mette in mostra rari modelli di veicoli d’epoca. Per la nona volta questa categoria entrerà a far parte come elemento fisso dell’esclusivo concorso di eleganza di veicoli d’epoca che quest’anno celebrerà il suo 90 ° anniversario.

Il motto dell’edizione di quest’anno è “The Symphony of Engines”.

Quest’anno il fine settimana dedicato ai classici è caratterizzato dal motto “The Symphony of Engines – 90 Years of the Concorso d’eleganza villa D’este & bmw Automobiles” per abbinare i due anniversari. Gli organizzatori, il bmw Group Classic e il Grand Hotel Villa d’Este, presentano automobili e motociclette da collezione, in testa alle classifiche di tutte le epoche della storia dei veicoli. Motociclette non solo da ammirare, ma in molti casi ancora funzionanti. Nella Street Run di sabato, infatti, i partecipanti sfileranno in un convoglio percorrendo un percorso dal parco di Villa Erba per le vie di Cernobbio fino ai terreni del Grand Hotel Villa d’Este. Qui verranno presentate al pubblico tutte le moto partecipanti al concorso. La domenica sarà la giornata dedicata ai veicoli a due ruote che vengono presentati a migliaia di visitatori a Villa Erba.

due ruote

Nell’edizione del 2019, il Concorso di Motociclette offrirà anche una panoramica affascinante sulla storia del trasporto motorizzato su due ruote. Come al solito, il Comitato ha selezionato con attenzione i rari modelli provenienti da tutto il mondo. Tutte le motociclette a cui è permesso schierarsi sulla “griglia di partenza” devono avere una storia d’impatto ed esclusiva.

Il comitato di selezione ha definito quattro classi di veicoli a due ruote per il concorso.

50 anni fa – Trend-setter per il successo futuro. Questa categoria risale all’anno 1969, un anno molto speciale nella produzione di motocicli.

Promenade Percy – Sportsman’s Wear negli Anni ’50. Oltre ai marchi di successo prodotti negli anni ’60, anche produttori come FN, Gilera, Jawa e Velocette divennero piuttosto conosciuti.

The King’s Guard – Scorte a due ruote. Imperatori, re, capi di stato – sono stati sempre accompagnati da scorte alla guida di due ruote, quando venivano in visita di stato.

Concept Bikes & Prototipi. I prototipi motoristici esotici sono ormai diventati una tradizione a Villa Erba. Così come nelle ultime due edizioni, ci sarà anche una categoria dedicata ai modelli a due ruote più insoliti e spettacolari prodotti da designer di motociclette indipendenti.

L’annuncio di queste quattro categorie di veicoli apre la fase di nomina per il Concorso di Motociclette 2019. I proprietari di motociclette storiche d’eccezione sono invitati a candidarsi per un posto nel concorso di bellezza. Indipendentemente dal fatto che il loro veicolo corrisponda a una delle categorie già definite. Per la registrazione online consultare il sito ufficiale: concorsodeleganzavilladeste.com. Anche i biglietti d’accesso per i visitatori sono ora disponibili sullo stesso sito (sabato 25 €9,50; domenica 26 €14,50).

© 2019, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!