Motospia

Due richiami in una settimana per Triumph negli USA Cablaggi a rischio per Street Scrambler e Street Twin. La nuova Tiger può perdere il catadiottro.

richiami triumph

Negli ultimi giorni Triumph America ha emesso due diversi richiami per alcuni modelli venduti negli USA. La Street Twin e Street Scrambler sofforno di un errato passaggio di un cablaggio che potrebbe essere danneggiato dallo sterzo. E la nuova Tiger potrebbe perdere il catadiottro posteriore. 

Triumph USA, stando a quanto pubblicato dalla National Highwhay Traffic Safety Administration, (NHTSA), ha emesso nei giorni scorsi due diversi richiami per i suoi modelli.

il primo richiamo è datato 17 agosto e riguarda la nuova Tiger 900 (tutte le versioni). Su una certa percentuale di queste moto prodotte fra il tra il 28 novembre 2019 e il 26 febbraio 2020, potrebbe staccarsi il catadiottro posteriore a causa di un attacco difettoso. E questo naturalmente porta le moto interessate a non soddisfare più le normative di sicurezza. I proprietari sono invitati a fissare un appuntamento con il proprio concessionario Triumph per sostituire gratuitamente il catadiottro posteriore con un nuovo componente all’altezza delle specifiche.

Il secondo richiamo, del 23 agosto, riguarda le Street Scrambler prodotte tra il 15 ottobre 2018 e il 21 aprile 2020 e le Street Twin 2019-2020 prodotte tra il tra il 4 ottobre 2018 e il 15 aprile 2020.

richiami triumph

Su queste moto un cablaggio mal posizionato può danneggiarsi a causa dello sfregamento con la testa di sterzo, che può provocare usura e potenziali danni al cablaggio nel tempo. Il motore potrebbe arrestarsi in modo imprevisto.

Anche in questo caso i proprietari sono invitati a fissare un appuntamento con il proprio concessionario Triumph per far installare una protezione per la piastra che eviterà l’inconveniente. Nonchéper far ispezionare il cablaggio e sostituirlo gratuitamente se necessario

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

    acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

    Seguici sui social!

    La tua passione più grande, Motospia.it!