Motospia

DIVERTITEVI IN SICUREZZA CON I NUOVI PNEUMATICI INVERNALI MOTO DELLA ANLAS

pneumatici invernali anlas

A Gennaio sulle strade del Piemonte ci siamo divertiti, in totale sicurezza, nonostante le temperature rigide e le strade coperte di neve. Ottimo feeling grazie ai pneumatici invernali moto della Anlas.

Per chi non riesce a fare a meno della moto anche nelle più fredde giornate invernali, l’azienda turca Anlas ha in listino gli unici pneumatici invernali moto M+S, i Winter Grip Plus; sempre la Casa turca ha a listino anche quelli per scooter, i Winter Grip 2.

Anlas è il leader turco degli pneumatici moto e scooter e da qualche anno è distribuito anche nel nostro paese, e fa della sicurezza prima di tutto e sempre, la propria mission. La tecnologia utilizzata per ideare questi particolari pneumatici invernali è derivata dai più comuni e diffusi pneumatici automobilistici invernali; gonfiati a pressioni leggermente inferiori rispetto alle coperture standard (0.2 bar in meno), si scaldano in fretta e, grazie alle particolari lamelle che si aprono non appena il pneumatico raggiunge il range di temperatura ideale, danno molta sicurezza sia sui fondi bagnati e su quelli innevati. Li abbiamo provati in occasione dell’Agnellotreffen, montati su delle Suzuki.

pneumatici invernali Anlas
Anlas Winter Grip Plus su Suzuki V-strom 1000

 

Il pneumatico M+S (mud+snow, ossia fango + neve) Winter Grip, montato per l’occasione sul Burgman 400, ci ha positivamente impressionato sull’anteriore, soprattutto in fase di frenata. In fase di decelerazione, dove la gomma anteriore sopporta un maggiore carico, Anlas Winter Grip ha dato un ottimo feeling e permesso di cambiare traiettoria con facilità. Confrontandolo con il pneumatico tradizionale, anche l’intervento dell’ABS era meno invasivo, grazie alla miglior capacità drenante. Anche in fase di ingresso curva e in percorrenza, l’anteriore è sincero e non ha mai giocato brutti scherzi, nemmeno negli ingressi più “garibaldini”. Il posteriore è leggermente meno comunicativo, ma altrettanto efficace in caso di bloccaggio. In uscita di rotonda lo scooter scivolava leggermente, ma nulla di preoccupante.

pneumatici invernali Anlas
Ecco quanta neve può sopportare un pneumatico Anlas

 

Gli pneumatici invernali moto, i Winter Grip Plus, sono destinati alle maxi enduro ed sono omologati M+S. La composizione della mescola contiene un alta percentuale di silice e, con la carcassa a zero gradi radiali, garantisce un’ottima durata (10.000 km), anche utilizzandole come gomme quattro stagioni, sebbene degradino più in fretta con le temperature estive (i rilevamenti della Casa Costruttrice dichiarano un degrado più rapido del 10%). Lungo le strade e i tornanti della Val Varaita abbiamo potuto apprezzare la precisione nell’ingresso di curva dell’anteriore, così come la percorrenza. Il posteriore è ben incollato a terra: abbiamo giocato con il controllo di trazione della Suzuki V-strom 1000, impostandolo sul livello meno invasivo e non è mai entrato in funzione, segno che Anlas Winter Grip Plus digerisce senza problemi la coppia del bicilindrico ad L.
Anlas, dopo anni di dominio del mercato turco, sta approdando nel mercato europeo con un prodotto intelligente e ben progettato.

L’impronta della gomma anteriore è molto importante, oltre che esteticamente accattivante

 

Motospia.it approva a pieni voti questi pneumatici dall’estetica accattivante e sicuri, 12 mesi l’anno, anche sulle sconnesse strade del nostro paese.  Tutte le informazioni relative alle misure e ai rivenditori Anlas presenti in Italia le potete trovare sul sito internet www.anlas.com.

© 2018, MYDIGITALPASSION s.r.l., riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!