Motospia

District Waterproof, la nuova sneaker moto di TCX

district waterproof

Fra gli utenti della moto in ambito urbano si sta sempre più diffondendo l’uso di sneaker che sappiano abbinare la necessaria protezione ad un look e ad un comfort adatti all’uso quotidiano. La nuova proposta TCX in questo settore si chiama District Waterproof.

Il comfort di una sneaker in una calzatura protettiva da moto. Questo l’obiettivo che si è posta TCX nel proporre la sua nuova sneaker District Waterproof. Una proposta che vuole intercettare il folto pubblico di motociclisti attenti sia al look che al comfort, anche una volta scesi dalla sella. La struttura con taglio alla caviglia segue le attuali tendenze di stile, così come la scelta dei materiali e degli abbinamenti cromatici. La tomaia, realizzata in microfibra e tessuto ad alta tenacità, si abbina all’effetto ammortizzante di lunga durata dato dall’intersuola in PU associata al plantare OrthoLite, che dovrebbe essere apprezzato anche in camminata. Il sistema di chiusura è classico, con lacci e banda in Velcro nella parte superiore per mettere in sicurezza l’allacciatura. Il modello è dotato di membrana T-Dry impermeabile, per un piede sempre asciutto in caso di pioggia. 

district waterproof

La District Waterproof ha anche diversi rinforzi, presenti nelle aree di malleolo, punta e tallone a garanzia di sicurezza per l’uso motociclistico. Il modello è disponibile in 2 varianti colore: nero e gunmetal con suola color marrone. La calzatura è Certificata CE secondo la normativa EN 13634:2017. La gamma taglie va dalla 38 alla 48.

Il prezzo ufficiale è di 200 Euro, ma in rete si trovano a circa 180 Euro. Caro in entrambi i casi…

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!