Powered by WP Bannerize

Motospia

Devot Motors, un’altra elettrica dall’India

devot motors

Il mercato indiano delle moto elettriche è uno dei più attivi al mondo. Ogni giorno, anche grazie alla “spinta” del governo centrale verso questo tipo di motorizzazioni, nasce una nuova startup che si dedica alla realizzazione di nuove proposte. All’Auto Expo 2020 ha esordito la Devot Motors con la sua proposta. 

Il governo indiano ha in mente di fermare le vendite di motocicli di cilindrata inferiore ai 150 cm3 entro il 2025. Ecco perché in quel paese fioccano le nuove proposte elettriche che si propongono di andare a riempire l’enorme quota di mercato oggi rappresentata dai motocicli leggeri. Devot Motors, fondata nel 2019, ha recentemente presentato al salone Auto Expo 2020 una moto elettrica in grado di sfoggiare prestazioni simili alle attuali moto a benzina da 150 cm3. Con una velocità massima di 100 chilometri all’ora e un’autonomia di 200 chilometri con una singola carica, la moto elettrica di Devot Motors ha la possibilità di imporsi sul mercato se sarà capace di proporsi ad un prezzo favorevole.

devot motors

Il prototipo di Devot Motors è una rappresentazione onesta del futuro del trasporto a due ruote elettrico, che deve essere secondo noi pratico ed economico. Senza rinunciare ad elementi ormai indispensabili come le luci a Led e la strumentazione TFT. 

devot motors

Devot assicura che la sua moto eccelle in termini di autonomia e può portare una velocità discreta. La moto è inoltre dotata di batterie rimovibili che la rendono più “elastica” in termini di ricarica. Oltre alla comoda funzione di sostituzione della batteria, l’azienda ha anche un sistema di ricarica rapida allo studio. Devot afferma che il prossimo sistema di ricarica rapida può caricare completamente la batteria della moto in trenta minuti.

Devot Motors spera di lanciare la sua moto elettrica entro il 2020. Per fare ciò, la società ha dichiarato di essere pronta ad accettare eventuali investitori.

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */