Motospia

Cruise Control Kawasaki: telecamere al posto dei radar

cruise control

Kawasaki ha brevettato un cruise control che usa telecamere “stereo” anziché il classico radar. 

Il sistema di controllo automatico della velocità (cruise control) più diffuso attualmente è basato sull’uso di radar. Per il settore motociclistico stanno per arrivare sul mercato proposte di diversi marchi basati sull’uso del sistema con radar anteriore e posteriore messo a punto da Bosch. Sistema che già abbiamo visto, ad esempio, sui prototipi della Ducati Multistrada. Ma Kawasaki sta sviluppando anche un sistema alternativo che utilizza telecamere “stereo” anziché radar.

cruise control

I radar e le telecamere hanno diverse caratteristiche e diversi vantaggi/svantaggi. Il radar è più funzionale (al momento) in condizioni di oscurità o di scarsa visibilità.

Ma le telecamere sono più efficaci nel riconoscere la differenza tra veicoli e oggetti lungo la strada. E distinguono meglio in quale corsia si trova un veicolo davanti. Inoltre hanno tempi di “reazione” più rapidi.

Per consentire ai sistemi di rilevamento basati su telecamere di funzionare correttamente, sono necessarie due telecamere per fornire una visione stereoscopica. Proprio come il nostro cervello usa la vista da due occhi per valutare le distanze. Il sistema brevettato da Kawasaki funziona proprio con questo principio.

 

cruise control

L’ultimo brevetto dell’azienda mostra come intende mettere una telecamera su ciascun lato della carenatura. Il disegno di brevetto principale mostra una moto con gli indicatori di direzione sui bordi anteriori della carenatura, proprio come quelle montate sulla H2. E suggerisce che le telecamere (evidenziate dal numero “60” nel disegno) possano essere posizionate proprio lì.

Il brevetto di Kawasaki spiega anche che le telecamere potrebbero essere utilizzate insieme a un radar montato sul naso come il sistema Bosch che anche Kawasaki adotterà presto. Le telecamere magari arriveranno su un nuovo modello nel prossimo futuro per offrire un sistema di sicurezza con i vantaggi di entrambe le tecnologie.

cruise control

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Vuoi saperne di più? Di' la tua!

SCRIVICI

acconsento al trattamento dei dati presenti nel form di contatto

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!