Powered by WP Bannerize

Motospia

Collezione primavera estate Tucano Urbano

collezione tucano

Rimettersi in moto protetti e con stile. Tucano Urbano presenta la sua collezione primavera estate per una ripartenza su due ruote.

Finalmente, si possono riaccendere i motori: i rivenditori di abbigliamento e accessori moto riaprono i battenti al popolo degli scooteristi e motociclisti. Ora più che mai si scelgono le due ruote per affrontare la Fase 2 del post-emergenza Covid. Per rimettersi in sella con il giusto equipaggiamento, Tucano Urbano lancia on line e nei suoi migliori negozi una nuova collezione primavera-estate capace di soddisfare tutte le esigenze. 

collezione tucano

Molti i capi in pelle proposti in questa collezione. A partire dalla  giacca di taglio corto RIVS (349,00 €), certificata moto CE secondo la normativa 17092. Questo nuovo modello realizzato in morbida pelle ovina ha il gilet termico interno trapuntato a ultrasuoni, che si può rimuovere all’alzarsi delle temperature. c’è poi il guanto GRANT (69,90 €) coordinato, anch’esso certificato moto CE, in pelle traforata con protezione CPS morbida omologata sulle nocche e l’interno dita in tessuto spandex per un miglior fit. 

collezione tucano

Tucano propone poi la giacca PEL 2G (PELETTE 2G per lei – 319,00 €)e il guanto GIG PRO (79,90 €), realizzato per la primavera-estate 2020 in due nuovi colori di tendenza: burgundy red e cognac. E tanti altri nuovi modelli vanno ad arricchire l’ampia e variegata gamma dei guanti certificati moto CE. Costruiti con una combinazione di pelle e tessuti tecnici curata in tutti i dettagli da garantire al contempo protezione, comfort e stile. Da segnalare, il 12 mesi KRILL (59,90 €) con un morbido palmo in pelle. Il nuovo WILL (59,90 €), caratterizzato dal taglio lungo per coprire i polsi della giacca. Design più urbano, con un alternarsi di pelle, tessuto e pelle traforata per ANDREW (59,90 €). 

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.

Seguici sui social!

La tua passione più grande, Motospia.it!

... See my blog ...
/* ]]> */